U2, morto Dennis Sheehan, manager della band

E' scomparso improvvisamente a 68 anni lo storico collaboratore della band.

Dennis Sheehan, il manager storico degli U2, è stato trovato morto nella sua stanza d'albergo a West Hollywood. E' avvenuta nella serata di ieri, mercoledì, mentre il gruppo era impegnato in una serie di concerti al Forum. La band ha commentato così la notizia emersa:

Abbiamo perso un membro della famiglia, stiamo ancora realizzando la cosa. Non era solo una leggenda nel mondo della musica, era una leggenda nella nostra band. Lui è insostituibile.

Un portavoce dell'ufficio del coroner di Los Angeles ha dichiarato che Sheehan, secondo le prime impressioni, sarebbe morto per cause naturali, anche se gli investigatori sono stati mobilitati. I vigili del fuoco di Los Angeles sono stati chiamati in hotel alle 05:34 dopo la chiamata una persona in arresto cardiaco. I soccorsi sono arrivati qualche minuto dopo ma ormai non c'era già più nulla da fare.

The Q Awards - Arrivals

Sheehan collaborava con la band da più di 30 anni, a partire dal 1982. Ha lavorato anche in tour con i Led Zeppelin, Lou Reed, Patti Smith, The Damned, Siouxsie, Banshees e Soft Cell.

Queste il commento del promoter della Live Nation:

"Con profonda tristezza confermiamo che Dennis Sheehan, manager di lunga data dei tour degli U2 e caro amico di tutti noi, è morto durante la notte. Il nostro sentito cordoglio è per la sua famiglia meravigliosa."

Via | TheStar

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail