Più che Logico Live, Cesare Cremonini a Blogo: "Ci vediamo in tour?" (Video)

Cesare Cremonini racconta a Blogo il suo Più che Logico Live.

Cesare Cremonini ha presentato oggi alla stampa il suo Più che Logico Live: 3 cd, 22 canzoni dal vivo scelte tra i più grandi successi del suo repertorio, 4 inediti (Buon Viaggio, Quasi Quasi, 46 e Lost in the Weekend) e un booklet di 60 pagine tra foto e suoi pensieri sparsi che raccontano l'emozione del tour, il glorioso Logico Tour che ha contato più di centomila presenze su e giù per l'Italia. Ma adesso sentivo l'esigenza di riabbracciare tutti i miei fan, ci ha raccontato lo stesso Cesare. Ed è esattamente ciò che accadrà da ottobre, quando partirà il Più che Logico Tour

Schermata 2015-05-25 alle 14.44.26 .

In conferenza hai detto che avevi paura che il titolo del disco, Più che Logico Live, venisse in qualche modo "frainteso". In che senso?

Ci sono tante cose nuove in questo disco, chiamarlo Più che Logico sembrava quasi che mi stesse un po' stretto. Ci sono quattro inediti, Buon Viaggio, Lost in the weekend, quasi quasi, 46. Poi ci sono 22 canzoni live messe a disposizione del pubblico e registrate durante la data di Torino. E inoltre un booklet di 60 pagine per chi ancora vuole avere qualcosa in più se compra l'album. Quindi alla fine ho deciso di chiamarlo "Più che Logico", è stato un titolo istintivo, non mi venivano proprio alternative.

Parliamo del tour, ne hai parlato come di un "secondo tempo"...Quanti goal vuoi segnare ancora?
Il tour vuole da un lato abbracciare l'esigenza di rivederci con chi è già venuto nelle scorse date e dall'altro accogliere chi magari verrà per la prima volta. Si tratta del secondo tempo rispetto al tour precedente. Se l'altra volta era finita con un vantaggio di due a zero, questa volta di goal vorrei segnarne ancora di più. Non mi sembra che sia venuto il momento di riposarci sugli allori quindi vogliamo ancora dare spettacolo!

Da Logico sono usciti tre brani, c'è un'altra canzone in quel disco che ti sarebbe piaciuto pubblicare come singolo?
Sì, c'è una canzone e si chiama Fare e Disfare: aveva questa apertura nel ritornello che dal vivo mi piacerà riportare al pubblico. Nel destino di Logico doveva esserci quel singolo ma quando arrivano i giovani (le canzoni nuove, ndr), i vecchi devono subito farsi da parte. E così è andata. Gli inediti di Più che Logico sono molto giovani e hanno molta voglia di farsi sentire quindi mi sembrava giusto dar loro spazio nell'immediato. Poi Logico rimane lì per chi se lo vuole sentire in qualsiasi momento. Noi ci vediamo in tour!
  • shares
  • Mail