Slayer, Repentless: il nuovo album esce l'11 Settembre

'Andare avanti senza pentimenti': il titolo del nuovo disco degli Slayer è programmatico, così come la data molto simbolica per l'uscita.

slayerband2015newpromo_638

Del "nuovo disco degli Slayer" si parla da anni, anche perchè ne son già passati 6 dall'ultimo album (World Painted Blood). Molte cose son successe nel frattempo, molti brani scritti e poi modificati dal tempo, e un'anteprima di un brano (Implode) è stata diffusa già dall'Aprile 2014.

Ora l'attesa sta per finire: è stato annunciato che Repentless uscirà l'11 Settembre 2015 (data "coraggiosa"), e sarà un disco pieno di "prime volte": primo disco per la nuova etichetta Nuclear Blast, prima volta con il produttore Terry Date (al lavoro in passato con Pantera, Soundgarden e Deftones, tra gli altri), primo disco di sempre senza Jeff Hanneman (al suo posto il già rodato Gary Holt), e primo disco dopo il ritorno nella band di Paul Bostaph alla batteria.

Insomma tutti gli occhi sono puntati su Repentless, su Kerry King e Tom Araya: il cuore della band sarà riuscito a sopravvivere, e forse evolversi, in mezzo a tanti cambiamenti dolorosi?

La parola "repentless" non esiste in inglese: è chiaramente una distorsione di "relentless", ovvero impossibile da fermare, ma coniugata verso il non pentirsi (repent) - "repentless" vuol dire più o meno "andare avanti senza pentimenti", un titolo piuttosto esplicito per chi si faceva domande sul futuro della band...

Al momento non si conoscono altri dettagli: si sa solo che saranno presenti 12 tracce, di cui una Intro, e saranno incluse anche Implode e Atrocity Vendor, due brani già presentati al pubblico e suonati dal vivo, ma che saranno riarrangiati per la versione "finale" su disco.

  • shares
  • Mail