Billboard Awards 2015, i fan di Nicki Minaj contro Iggy Azalea: "Deve restituire il premio, la sua vittoria non è valida!"

Polemiche contro Iggy Azalea per la sua vittoria ai Billboard Awards 2015. I fan di Nicki Minaj si appellano al regolamento.

"Fancy", di Iggy Azalea feat. Charli XCX, ha vinto il premio "Best Rap Song" ai Billboard Awards 2015, battendo rivali importanti come Big Sean feat. E-40 e Nicki Minaj con la sua "Anaconda". E proprio i fan della Minaj hanno deciso di dare vita a una petizione online di raccolta firme per chiedere che venga reso nullo il premio conquistato dalla Azalea. Infatti affermano che la rapper australiano non dovrebbe nemmeno essere ammessa per poter vincere il premio e già oltre 13.000 firme per la petizione sono state raccolte.

Dopo aver ricevuto il Billboard Music Award per la migliore canzone, i fan di Nicki Minaj si sono uniti in massa per sostenere apertamente che il riconoscimento non è valido a causa di un cavillo nel regolamento. E per questo ecco la richiesta di raccogliere più firme possibili, online.

nicki-minaj-anaconda

"Il premio di Iggy Azalea ai Billboard Award 2015 per la migliore canzone rap è stata dimostrato non valido. Il periodo di tempo di ammissibilità delle candidature è dal 10 marzo 2014 a marzo 2015. "Fancy" è stato rilasciata il 17 febbraio 2014, quasi un mese prima dell'inizio di ammissibilità"

Proprio perché il brano vedere l'uscita del singolo qualche settimana prima del periodo valido per la scelta dei brani da poter candidare, ecco la richiesta formale: restituire il premio. E chissà, magari darlo alla Minaj per Anaconda...?

  • shares
  • Mail