Tori Amos: "Gold dust" è il nuovo album con i suoi successi reintepretati

Tori Amos: "Gold dust" è il nuovo album con i suoi successi reintepretati

Questi vent'anni servono a celebrare le tante cose accadute. Tutte le cose belle e le conversazioni che ho avuto e hanno ispirato questi brani. È una raccolta di nuove versioni in studio per ciò che sono ora e quello che sono diventate.

È un rapporto 'umano' quello che emerge dalle parole di Tori Amos: "Gold dust", il suo nuovo album (il titolo è quello di un brano contenuto in "Scarlet's Walk") è una raccolta, ma completamente risuonata. Nuove interpretazioni e nuovi arrangiamenti, eseguiti con l'aiuto della Metropole Orchestra che - dopo un concerto del 2010 - è stata anche la fonte di ispirazione per festeggiare il ventesimo anniversario di "Little Earthquakes", l'album di debutto.

Il mio rapporto con tutte queste canzoni è cambiato negli anni così come loro hanno cambiato la mia vita. Il punto non era solo catturare lo spirito del passato, ma realizzare che quelle canzoni, dieci o venti anni dopo, ora hanno una nuova forma narrativa che non avevano quando le ho registrate.

"Gold dust" arriverà nei negozi il prossimo 1 ottobre (il giorno dopo uscirà per il mercato statunitense e quello canadese). A seguire un tour mondiale di Tori Amos con le prime due date alla Royal Albert Hall di Londra il 3 ottobre e alla Philharmonie di Berlino il 15 ottobre.

Tori Amos
"Gold dust"

1. "Flavor" (Abnormally Attracted to Sin (2009))
2. "Yes, Anastasia" (Under the Pink (1994))
3. "Jackie's strength" (From the Choirgirl Hotel (1998))
4. "Cloud on my tongue" (Under the Pink (1994))
5. "Precious things" (Little Earthquakes (1992))
6. "Gold dust" (Scarlet's Walk (2002))
7. "Star of wonder" (Midwinter Graces (2009))
8. "Winter" (Little Earthquakes (1992))
9. "Flying Dutchman" (China (1992) singolo)
10. "Programmable soda" (American Doll Posse (2007))
11. "Snow cherries from France" (Tales of a Librarian (2003))
12. "Marianne" (Boys for Pele (1996))
13. "Silent all these years" (Little Earthquakes (1992))
14. "Girl disappearing" (American Doll Posse (2007))

  • shares
  • +1
  • Mail