Giulia Luzi, L'amore che torna: testo e video ufficiale

L'attrice e cantante, protagonista del celebre musical Romeo & Giulietta, ha pubblicato il singolo "L'amore che torna". Ascolta la canzone, leggi testo e guarda il video su Blogo.it

Giulia Luzi è la protagonista del musical di successo Romeo & Giulietta. L'attrice ha deciso di proseguire anche parallelamente la sua carriera di cantante, registrando il singolo "L'amore che torna".

Nella sua carriera, la giovanissima Giulia (annata 1994) può già vantare un bel curriculum anche a livello televisivo: da I Cesaroni nel 2005 alla sesta stagione della serie Un medico in famiglia cantando anche la sigla iniziale (il brano Je t'aime scritto da Emiliano Palmieri con Anna Muscionico).

Qui sotto il testo di L'amore che torna:

giulia

Giulia Luzi, L'amore che torna, Testo

Nuda in questo vento di ricordi che si porta via l’estate
trascina ogni sera il mio cuore alla fine del mare
niente ti regala mai il dolore perché tutto gli appartiene
e quando ti lascia il tuo sogno ha cambiato colore
e s’inginocchia il cielo su me ma un miracolo non è

E’ solo l’amore che torna a far male tra lacrime e spine lenzuola e bugie
l’assurda presenza di questa tua assenza che chiede di entrare
e sbatte le porte rovescia le nuvole e grida canzoni che mai scorderai
e pretende di vivere
in un giorno impossibile

Tutto sembra fare un passo indietro e svelare il segreto, che c’è
che lega il mio cuore alle stelle attraverso la pelle
e sono qui per chiedere te
alla vita che non c’è

E’ ancora l’amore che chiede un valore tra lacrime e spine, lenzuola e bugie
non vuole accettare la fretta e il rancore e chiede di entrare
e sbatte le porte e rovescia le nuvole grida canzoni che mai scorderai
e pretende di vivere
perchè ancora possibile

Tu sei, l’amore che torna, in me
e tutto trasforma

E’ ancora l’amore che chiede un valore tra lacrime e spine, lenzuola e bugie
e vuole dipingere i muri di sole e chiede di entrare
e sbatte le porte e rovescia le nuvole grida canzoni che mai scorderai
e pretende di vivere
tutto è ancora possibile

  • shares
  • Mail