Sam Smith, operazione alle corde vocali: annullati i concerti a Milano e Roma?

Sam Smith annuncia di doversi operare alle corde vocali e di dover rimanere fermo per almeno 6-8 settimane.

Non sono migliorare, purtroppo, le condizioni di salute di Sam Smith, in questi ultimi giorni.

Il cantante inglese ha dovuto annullare una serie di concerti a causa di una emorragia alle corde vocali, spiegando ai fan di essere diretto da uno specialista per poter curare al meglio il problema fisico che lo ha attanagliato negli ultimi tempi:

"Sono molto dispiaciuto per la date a Manila e in Giappone. Ho appena lasciato l'Australia e sono diretto negli Stati Uniti per incontrare uno specialista e vedere che cosa fare... Questa cosa è fott*tamente orribile"

smith1

E nelle scorse ore, via Instagram, Sam ha condiviso la notizia di un'operazione alla quale deve sottoporsi in breve tempo. Dovrà sottoporsi ad intervento chirurgico -microlaringoscopia- per curare le sue corde vocali

"Sono molto dispiaciuto nell'annunciare che ho lottato e mi sono impegnato per far migliorare le mie corde vocali negli ultimi 10 giorni ma purtroppo non ho recuperato e necessito di un intervento chirurgico"


Come potete leggere dal post su Instagram qui sopra, i medici hanno consigliato al cantante di prendersi da sei a otto settimane di riposo, costringendolo ad annullanre le date del tour per tutto maggio e giugno. Sembrano quindi sul punto di essere ufficialmente cancellati anche i due concerti previsti in Italia a giugno, a Roma e Milano.

Ma la saluta, giustamente, è sempre prima di tutto. Forza Sam!

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: