Oasis reunion, Noel Gallagher nega: "Non accadrà, non ne ho alcuna voglia"

Il cantante nega (ancora una volta) l'ipotesi di una reunion degli Oasis.

Il Daily Mirror ne era sicuro: gli Oasis si sarebbero riuniti nel 2016. Finalmente gli attriti tra i fratelli Gallagher sembravano essere messi definitivamente da parte per una riconciliazione pubblica:

È troppo presto per parlare dei dettagli, ma Noel e Liam si stanno vedendo per stabilire i termini di una reunion e sembrano essere pronti per iniziare di nuovo a lavorare insieme. Non c'è ancora nulla di firmato ma a parole l'accordo c'è eccome.

Qualche tempo fa, anche Noel aveva parzialmente rivelato di poter pensare ad una sorta di rinascita degli Oasis. Ma solo dietro ad un lauto compenso:

Isle of Wight Festival - Day 4

"Nessuno ci ha fatto un'offerta. Ma se fossi mai intenzione a farlo, sarebbe solo per i soldi. Lo farei per beneficenza? Assolutamente no. Non siamo quel tipo di gente lì. Per Glastonbury? Non credo, Michael Eavis ha abbastanza soldi. Ma torneremo insieme un giorno? Finché siamo ancora tutti vivi e abbiamo i capelli, allora ci sarà sempre una possibilità. Ma solo per soldi"

Nelle scorse ore, però, Noel Gallagher ha voluto smentire queste voci e le indiscrezioni rivelate dal Dialy Mirror:

"Non ho altro da dire su questa cosa che non abbia già detto. Non accadrà. No, non ne ho alcuna voglia. Per quanto allettante possa suonare non credo che succederà. Mi spiace"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail