The Darkness, Barbarian: testo, traduzione e video

Un assolo di chitarra "irresponsabile", un riff che fa tremare le ginocchia alle donne ed un coro che fa sporcare le mutande degli uomini adulti. Ecco la nuova canzone dei The Darkness.

Nuovo singolo per i The Darkness, apripista per il nuovo album, The Last Of Our Kind. Ci pensa Justin Hawkins a descrivere Barbarian, e sinceramente dopo le sue parole dovrete immediatamente schiacciare "play" sul video qui sopra e ascoltare il brano, accompagnato da immagini da fumetto.

"Barbarian" incorpora non uno ma due monologhi ricchi di pathos, un assolo di chitarra che è stato dichiarato "irresponsabile", un riff che fa tremare le ginocchia alle donne ed un coro che fa sporcare le mutande degli uomini adulti.
Il testo descrive l'invasione vichinga nell'Inghilterra Orientale, che culminò con la decapitazione di Edmundo Il Martire. Quindi, sì, è un classico brano dei Darkness"

the-darkness-barbarian-music-video

The Darkness, Barbarian - song lyrics

Remorseless Norsemen swim ashore
The Eastern coast belongs to us no more
Shirtless in the rain, the heathen army’s upon us once again
Led by the sons of Ragnar, barbarian!
Barbarian!

One by one the kingdoms fall
They looked upon this isle, and took it all
Harbingers of pain
Edmund the Martyr cut down by a dane
On the orders of Ivar the Boneless
Barbarian! (2X)

Reducing the feeble citadels to ashes and blood stain
Enslaving the sweet women folk whilst every man is slain
We’ll spare perhaps a child or two, that our legend may grow
We’ll take your precious horses, leave your corpses in the snow
We’ll march onward and carve the land a scar
In case you were all wondering, we are the sons of Ragnar

copyright

powered

The Darkness, Barbarian - traduzione testo in italiano

I Norreni senza rimorso nuotano fino a riva
la costa orientale non ci appartiene più
A petto nudo nella pioggia, l'esercito di pagani ci invade ancora una volta
guidati dalla canzone di Ragnar: Barbarian!
Barbarian!

Uno dopo l'altro i regni cadono
hanno guardato quest'isola, e se la sono presa tutta
Portano dolore
Edmondo il Martire è stato decapitato da un danese
seguendo gli ordini di Ivar il SenzaMidollo
Barbarian!

Riducono i poveri cittadini in cenere e macchie di sangue
Schizzano le dolci donne, mentre ogni uomo viene massacrato
Risparmieremo un paio di bambini, per far crescere la nostra leggenda
Vi ruberemo i vostri preziosi cavalli, lasciando i vostri corpi nella neve
Marceremo dritti e incideremo una cicatrice nella terra

Nel caso ve lo steste chiedendo, noi siamo i figli di Ragnar.

  • shares
  • Mail