In This Moment a Milano: foto, commenti e video dal concerto al Fabrique, 19 Febbraio 2015

Il primo concerto italiano del gruppo burlesque-metal ha convinto tutti i presenti. Ecco com'è andata, con il nostro live report ricco di oltre 30 foto.


Una cosa deve essere chiara: andare ad un concerto degli In This Moment è un po' come andare a vedere un musical. La cantante/protagonista non tiene in mano un microfono, è troppo impegnata a ballare e cambiare costume, preferisce un headset in cui cantare. Forse dovremmo quasi paragonarlo ad uno show di burlesque, almeno come idea è più rock.

Allora perchè andare a guardarlo? Beh, innanzi tutto perchè, senza giri di parole, Maria Brink è una fi*a astronomica, che da sola vale il prezzo del biglietto, incarnando il sogno di tanti metallari con il suo fisico biondo e tatuatissimo, e al contempo dando forza alle tante fan, scrivendo testi al vetriolo (Sex Metal Barbie, Wh0re) contro chi la critica semplicemente perchè è una donna che segue con grinta un sogno.
E poi ok, c'è anche una base di chitarre pesanti, un buon tappeto di musica pesante, anche se i "mestieranti", ovvero i musicisti, sono un po' messi da parte rispetto allo spettacolo offerto dalla frontwoman, finendo a volte addirittura "mimetizzati" nelle scenografie, visto che sono vestiti e pitturati di nero... ma anche loro hanno un momento sotto i riflettori, nel lungo assolo dedicato ai musicisti morti, il cui ricordo vivrà per sempre (Cliff Burton, Dimebag Darrell, Jeff Hanneman, omaggiati da riff inconfondibili).
Ma, non neghiamolo, la star è lei, Maria Brink. Fin dal momento in cui sale sul palco, vestita come la "Vedova Nera" che dà il titolo all'ultimo disco, l'attrazione verso di lei è magnetica. Peccato che i primi brani dello show siano funestati da qualche problema al microfono, che fa altalenare la voce e manda in enorme sbattimento Maria, che deve mandare segnali ai tecnici mentre continua a ballare e recitare. Risolto il problema, la prestazione sia vocale che scenografica migliora: Maria si concentra nel mostra la bella voce che ha, sciogliendosi e facendo sciogliere il pubblico. Ogni canzone la vede in abiti diversi, dalla mangiatrice di uomini alla donna bullizzata, dalla sfruttata sessualmente al lupo cattivo. Ci vuole qualche minuto, fra un brano e l'altro, per i cambi d'abito, ma se appunto si considera il concerto come una lunga performance, le attese non sono così insopportabili, e vengono decisamente ripagate. Nel finale, dopo gli auguri al batterista Tom Hane, Maria scende verso il pubblico, regalando rose alla prima fila, ed anche il suo cappello di "Wh0re" (che, ok, è un ricordo bellissimo e anche autografato, anche se portarsi a casa un enorme cono che ti identifica come putt*na forse non sarà il massimo, per i genitori della fortunata ragazza, che potete anche vedere in foto!).
Tirando le somme, è stato un buon debutto in Italia, un buon concerto per i fan di questo "burlesque-metal" (il termine l'ho appena inventato io - non so se sia stato usato prima, ma dopo lo show è l'unico termine che mi viene in mente), si può sperare che in futuro la band torni dalle nostre parti. Nel frattempo, per chi se la fosse persa, segnalo la nostra intervista a Maria Brink registrata in occasione dell'uscita di Black Widow.

Due parole sul gruppo di spalla, i Fearless Vampire Killers: prestazione che parte col botto, e con una presenza scenica (e proposta musicale) che non può non far venire in mente i My Chemical Romance. Molte delle persone in platea sembrano essere qui principalmente per loro, visto che molti dei cori sono cantati ad alto volume dai fan. Poi i ritmi rallentano un po', il che non è cosa buona e giusta in un set di 30 minuti, ma nel finale, quando c'è un cambio di cantante e arriva alla voce Laurence Beveridge (prima impegnato alla chitarra), si torna a scapocciare e lo show si conclude fra la soddisfazione di tutti, soprattutto i tanti fan che hanno poi incontrato la band al banchetto del merchandise, scoprendo dei musicisti inglesi molto disponibili con tutti. Anche per loro, un buon primo concerto in Italia nella loro carriera, ed è probabile che li rivedremo a breve, probabilmente per ora ancora come supporto ad altre band.

Ecco le foto del concerto, basta cliccare su una per far partire la gallery, da cui poi si possono ingrandire ulteriormente gli scatti...
Tante altre foto del pubblico e delle prime file, si trovano sulla pagina Facebook di MusicaMetal-Soundsblog, pronte per essere taggate nella cartella "Pubblico 2015". Provate a cercarvi!


Fearless Vampire Killers foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco

Fearless Vampire Killers foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco

maria brink In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco

In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco

maria brink In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
black widow In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
metal barbie dancer In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
maria brink In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
metal barbie In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
chris howorth In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
tom hane In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
randy weitzelin In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
musicians In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
travis johnson In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
big bad wolf In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
performer In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
band shot In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco
pubblico In This Moment foto @ Fabrique Milano, 19 Febbraio 2015 - photos by Paolo Bianco

In This Moment setlist @ Fabrique, Milano, Italy

Questa la scaletta suonata dalla band al concerto del 19 Febbraio 2015.

Sick Like Me
Adrenalize
Sex Metal Barbie
Burn
Into the Light
Beautiful Tragedy
Fallen Heroes (Pantera,Metallica,Slayer instrumental cover medley)
Drum Solo
Big Bad Wolf
Whore
-----
Blood

in_this_moment_milano_fabrique_concerto_maria_brink

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: