Blur: la storia del gruppo in una app gratuita per iPhone e iPad

Blur: la storia della band in un'app per iPhone e iPad

Dopo la sorpresa dei due nuovi brani “Under The Westway” e “The Puritan”, suonati sul tetto di un palazzo e trasmessi con uno streaming lanciato sul canale Twitter, i Blur si preparano alla pubblicazione di "Blur 21: The Box", il monumentale cofanetto in uscita il prossimo 30 luglio.

Ai sette album della discografia in versione speciale, i quattro dischi di rarità, i tre DVD contenenti più di due ore di registrazioni inedite, il 7” con la versione live del singolo “Superman” (mai pubblicato prima) e un libro in edizione deluxe si aggiunge ora "The Blur App": un'applicazione gratuita per iPhone e iPad con cui ripercorrere la storia del gruppo.

Anche in questo caso, la mole di materiale che è possibile scorrere attraverso la timeline è incredibile: ci sono le bio e la discografia, certo, ma anche gallerie fotografiche, materiale video e audio, remix, demo e live con le scalette di tutti i concerti e interviste, alcune delle quali sono state realizzate appositamente per la app. Un regalo ai fan che non dovreste davvero lasciarvi sfuggire.

  • shares
  • +1
  • Mail