E' morto Pino Daniele: la reazione dei cantanti amici da Emma a Anna Tatangelo e Giorgia

Pino Daniele è scomparso ad appena 60 anni. La notizia ha sconvolto il web intero.

Pino Daniele è morto a soli 60 anni (qui le canzoni più belle)

La notizia ha turbato e sconvolto tutto il web, dopo un primo annuncio da parte di Eros Ramazzotti. Si sperava fortemente in un profilo hackerato e, invece, col passare dei minuti, sono arrivate le conferme dei colleghi cantanti che hanno confermato il tutto, rilasciando commenti e frasi di totale incredulità e dolore.

Eros, in lacrime, aveva lasciato tra i primi il suo ricordo pubblico ("Grande amico mio, ti voglio ricordare con il sorriso mentre io, scrivendo, sto piangendo. Ti vorrò sempre bene perchè eri un puro ed una persona vera oltre che un grandissimo artista. Grazie per tutto quello che mi hai dato fratellone, sarai sempre accanto al mio cuore. Ciao Pinuzzo.....")

I Tiromancino, via Facebook, sono stati raggiunti dalla stessa notizia, turbati dall'aver improvvisamente appreso che il loro amico e collega era stato colpito da un infarto ("Sono sconvolto da una notizia appena ricevuta... E' morto il grande Pino Daniele...tre ore fa..un infarto. Non ho parole F")

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Fiorella Mannoia non ha parole, come più che comprensibile ("Amici ho appena ricevuto una notizia che non avrei mai voluto darvi. Pino Daniele ci ha lasciato. Mi dispiace, ma in questo momento non trovo altre parole")

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Infine, pochi minuti fa, anche Laura Pausini lo saluta via Facebook, ricordando il grande incontro avuto con lui (" Alla tua famiglia e ai tuoi figli, il mio pensiero e il mio abbraccio. A noi tuoi fan rimani per sempre tu Pino Daniele. Con la tua arte unica. E questa foto, con la mia testa sulla tua spalla per dirti "grazie". Per avermi permesso di conoscerti da vicino. Per cantare con te e per te. Laura")

1507102_1047020915313641_7448232667099987946_n

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

I Negramaro confermano la notizia, spiegando di aver parlato direttamente con Eros Ramazzotti al telefono ("Ho appena sentito Eros, è tutto maledettamente vero: il nostro Pino Daniele non c'è più... una notte senza fine...")

Clementino condivide un messaggio su Facebook, tra momenti insieme e regali che terrà sempre nel cuore ("Non ci voglio credere...
Maestro mio, porterò con me i preziosi consigli che mi hai dato , terrò custodito con cura quel regalo che mi hai fatto così le parole delle tue canzoni saranno trasmesse da generazione in generazione ancora di più ... Terrò vivo il tuo ricordo nella mia musica...per sempre... Ora riposa in pace Zio Pino ! By quel "disgraziato mascalzone" come mi chiamavi tu")

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Dolcenera, via Twitter, lascia il suo addio al grande cantautore ("Proprio ieri coi miei amici ti cantavamo e suonavamo...e continueremo a farlo. Tu eri #tuttanatastoria @Pino_Daniele ")

Pierdavide Carone lo indica come un modello al quale si è ispirato fin da giovane, prima di diventare famoso ("Quando sei chitarrista, quando sei cantautore, quando sei italiano, quando sei del sud, quando sei tutte queste cose ed hai 15 anni e cerchi un modello a cui ispirarti per capire cosa fare e come farlo, la risposta è una e una soltanto: Pino Daniele R.I.P.")

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Claudio Baglioni inizia il suo commiato con un affettuoso "Pino, Pinuccio tanto caro..." ("Pino, Pinuccio tanto caro
Pino adorato ieri sera guardavo la foto presa da lontano di noi due seduti sul bordo del terrazzo mentre tu mi raccontavi e io ascoltavo. Dietro c'era solo il mare. E al mare e a te pensavo come in una misteriosa malinconia, una tristezza nuova e sconosciuta. Non capivo, non sapevo ancora niente. Avevo una chitarra per le mani e piano piano mi sono ritrovato a suonare e poi a canticchiare Io dal mare immaginando nel lunghissimo finale i tuoi fraseggi di corde e voli di voce senza parole. Tu non c'eri ma era come se fossi lì con me
a ricordare il pezzo, a ripassarlo per la prossima occasione in cui l'avremmo rifatto. L'avevamo registrato venticinque anni fa e tu, che non eri stato bene,
l'avevi voluto fare lo stesso. "Ci ho messo tutto il cuore" dicesti sorridendo e ci scherzammo su per tutta la cena al ristorante. Ora, dopo un quarto di secolo, quel cuore si è fermato. Ma non la voce, le note calde della tua chitarra, lo swing, il blues, l'anima profonda, le canzoni belle. Non la tua passione, la sincerità come melodia di vita, l'amicizia vera, diretta e a volte brusca, quasi antica, di un altro tempo, di un tempo che fu giovane insieme a noi e ai nostri primi sogni. Un tempo che non è passato mai
e che, d'ora in poi, scorrerà diverso con il ritmo più dolente e lento della nostalgia. È stato un regalo conoscerti e incontrarti in questi anni e in questo mondo e cantare suonare parlare ridere con te")

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Gianluca Grignani non riesce (letteralmente) a farsene una ragione ("..ricordo ancora quando venivo ai tuoi concerti per rubare i segreti della tua qualità alla chitarra.Ciao Pino.. Non riesco a capacitarmene")

Emma Marrone aveva cantato e suonato con lui ("Solo tu potevi chiamarmi Emmuccia ... Ciao Pino. Che vuoto ..")


Anna Tatangelo
lo ricorda come un amico ("Sei stato un amico e un grande esempio con la tua musica. Sei stato immenso e lo resterai per sempre. Ciao Pino")

Jovanotti lo chiama uomo fatto di musica ("Ciao Pino. Ciao uomo fatto di musica,amico generoso e artista grandissimo. Grazie di essere passato di qua a portare tutta questa bellezza.")

Lacrime anche per Biagio Antonacci via Instagram ("Un soffio / una mattina / amici mi scrivono / non piangevo da un po' ....... Tutto prende un senso "Chissà se poi è vero"....... Riposa e consigliami anche da lì. Con infinito Amore #pinodaniele #biagioantonacci")

Difficile, per Giorgia, contenere il dolore nelle parole ("troppo dolore e troppo grande per stare dentro alle parole Pino, un pezzo di storia e della musica di tutti, artista immenso, e amico vero")

  • shares
  • +1
  • Mail