Robbie Williams canta il brano inedito "Losers" ad uno sconosciuto su Chatroulette

Chi si collega a Chatroulette solitamente vuole trascorrere qualche minuto divertendosi con persone mai viste prima, scelte a caso dal sistema del popolare sito di videochat. Vuole ammazzare la noia, vuole curiosare e vedere di cos'è capace un perfetto sconosciuto che il più delle volte ha qualche rotella mancante e vive in un altro continente...di certo non si aspetta di trovare una popstar globale che gli 'dedica' un concerto tête-à-tête e gli fa ascoltare brani inediti.

La clamorosa session è capitata pochi giorni fa al 19enne inglese Adam Houabi: il ragazzo era in cerca di “cazzeggio” virtuale, ha chiacchierato un po' con qualcuno in Algeria e poi ha deciso di cambiare interlocutore. Un click e...voilà, si è trovato sullo schermo un volto dall'aria parecchio familiare. Era Robbie Williams, in diretta da uno studio di Hollywood, che gli chiedeva umilmente se aveva voglia di ascoltare una canzone che stava registrando.

Ancora scioccato dalla novità, lo studente dell'Essex ha voluto rassicurazioni: era davvero Robbie quello? Non uno che gli somigliava soltanto, oppure un video pre-registrato? Quando l'altro ha scostato la maglietta mostrando i tanti, celebri tatuaggi e cominciato a cantare...ogni dubbio si è dissolto. Era proprio lui, il mitico Robbie. Ha intonato il brano “Losers”, che (come ha precisato poi al Sun un portavoce dell'artista) è inedito e dovrebbe essere incluso in un nuovo disco solista in uscita il prossimo autunno, ma non estratto come singolo. Il video che cattura gli indimenticabili attimi del concerto privato per Adam è in testa al post, divertitevi a guardare la scenetta e poi magari diteci come vi sembra il pezzo (per quel poco che si sente). Al sottoscritto non sembra male!

Via | The Sun

  • shares
  • +1
  • Mail