Meghan Trainor, Title: "Bisogna amarsi di più, e amare il proprio corpo"

Dopo il grande successo di "All About That Bass" l'artista si racconta alla stampa italiana

La hit "All About That Bass" sta letteralmente spopolando in radio e non solo, ma gran parte del successo di Meghan Trainor, giovane cantautrice e polistrumentista, è dovuto anche alla sua personalità esplosiva, che abbiamo potuto conoscere in tv già domenica scorsa a "Quelli che il calcio".

"La canzone 'All About That Bass' parla di sentirsi a proprio agio con il proprio corpo. Non importa che tu sia piccola o grande. Amati e basta, ama il tuo corpo, divertiti, non prenderti troppo sul serio"

ci racconta, presentando il suo ep "Title" uscito il 27 ottobre. Un messaggio molto forte, rivolto alle sue coetanee e non solo, che è sempre importante ribadire, oggi come oggi:

"Sono femminista. Quando ero piccola dicevo di non esserlo perchè gli 'ismi' mi hanno sempre spaventata, e non conoscevo bene il significato di questo termine. Poi ho capito che si parlava di uguaglianza, di diritti delle donne, ed è quello di cui parlo sempre anche io per cui sostengo queste tematiche"

La canzone le è stata ispirata da una puntata dello show di Ellen DeGeneres in televisione:

"Era presente una modella a cui avevano allungato le braccia con Photoshop in modo innaturale. Lei è entrata in scena con queste finte braccia lunghissime e hanno scherzato sul fatto che fossero naturali!"

Non si sente un modello di comportamento per i messaggi che manda tramite le sue canzoni, perchè Megan è "soltanto se stessa". Parlando invece di gusti musicali, le piacciono artisti come


"Beyoncè, Stevie Wonder, Ray Charles, Bruno Mars, Frank Sinatra"

"Title" anticipa la pubblicazione dell'album d'esordio, previsto per il 13 gennaio 2015.

Meghan Trainor_cover Title_bassa

  • shares
  • Mail