Slipknot al Knotfest: video in alta qualità dei due concerti

Guarda (in alta qualità) i due concerti che hanno segnato il ritorno degli Slipknot dal vivo, al Knotfest 2014 lo scorso weekend.

Arriva anche la registrazione completa, con audio e video professionali, della seconda serata di Knotfest, il secondo show headliner degli Slipknot, con setlist diversa. Godetevelo qui sopra - sembra che i problemi che hanno afflitto la prima serata siano state in buona parte risolti, dalla maschera di Corey che ora non lo infastidisce più, alla sua voce che è sembrata in miglioramento e ad un atteggiamento più "presente" di tutta la band. Decisamente, dei due concerti questo è stato il migliore, nonostante la scaletta puntasse molto più sull'ultimo disco (ma le hit del passato scelte, sono veramente delle bombe).

01 - Sarcastrophe.
02 - The Heretic Anthem.
03 - My Plague.
04 - The Devil In I.
05 - Psychosocial.
06 - Liberate.
07 - Opium Of The People.
08 - Left Behind.
09 - Vermilion.
10 - Custer.
11 - The Blister Exists.
12 - Before I Forget.
13 - Duality.
14 - 742617000027.
15 - (SIC).
16 - Surfacing.

knot2

Slipknot al Knotfest: video in alta qualità del primo concerto con la nuova lineup

Gli Slipknot sono tornati in concerto dopo tantissimi mesi ieri, 25 Ottobre 2014, in California, come headliner al loro festival "Knotfest". Lo show ha visto anche il debutto live della nuova lineup, con batterista e bassista "nuovi ma ancora ignoti". Per farsi un'idea della presenza scenica dei nuovi arrivati, e della tenuta sul palco della band, ci viene incontro la tecnologia: il concerto è stato trasmesso in diretta via internet, e come sempre dei "gentili fan" l'hanno registrato e messo su YouTube. Potete vederlo tutto, nei suoi 79 minuti di gloria, nel video qui sopra, con audio e video professionali.

Questa è la setlist suonata.

01. People = Shit
02. Eeyore
03. Disasterpiece
04. The Negative One
05. Sulfur
06. Eyeless
07. Wait and Bleed
08. Dead Memories
09. Before I Forget
10. Three Nil
11. Purity
12. Custer
13. Duality

Encore:

14. Spit It Out
15. Surfacing

I commenti in breve?

La maschera di Corey Taylor gli ha dato problemi dall'inizio alla fine, visto che la parte più bassa evidentemente gli si incollava alle labbra e doveva continuare a tirarla giù, arrivando ogni tanto a interferire con la prestazione vocale.

Il nuovo batterista non ha la velocità di Joey Jordison, e col doppio pedale non sgancia bombe come Joey, però non ha perso un colpo e la sua figura l'ha fatta.

Il nuovo bassista è statico. Sta lì, fermo, mentre gli altri saltano in giro ed esplodono. E' il suo primo concerto davanti a decine di migliaia di persone, ed il primo concerto con questa band decisamente diversa dal solito, ma deve lasciarsi andare un po'... altrimenti se ne sarà andato del gruppo prima ancora che il mondo sappia il suo nome!

Corey nel growl copre le lacune della voce, ma nelle parti melodiche mi sembra un po' troppo giù di tono. People=Shit e Wait and Bleed sembrano "buttate via" giusto per farle... Ovviamente questi sono commenti basati sul video - stando in mezzo al pit probabilmente l'atmosferà sarà stata più coinvolgente.

La scenografia è imponente, fra diavoli e fuoco...

knot

Gli Slipknot suoneranno anche stasera al Knotfest, con una setlist diversa. Vediamo cosa tireranno fuori, e se alcuni dei problemi saranno risolti...

  • shares
  • Mail