Jovanotti, Lorenzo negli stadi: concerti in estate 2015 (date e info)

Ecco i primi sei eventi annunciati

Jovanotti torna ad esibirsi dal vivo nell'estate 2015 con Lorenzo negli stadi.

Dopo il grandissimi successo ottenuto nel 2013, il cantante ha già annunciato le prime sei tappe del tour che prevedono questi appuntamenti:

20 giugno Ancona - Stadio del Conero

25 giugno Milano - San Siro

30 giugno Padova - Stadio Euganeo

4 luglio Firenze - Stadio Artemio Franchi

8 luglio Bologna - Stadio Dall'Ara

12 luglio Roma - Stadio Olimpico

Nel corso delle prossime settimane sarà annunciato il calendario completo. Ai primi sei saranno aggiunti anche tre nuovi appuntamenti a Bari, a Pescara e in Sicilia.

La prevendita dei biglietti sarà avviata sul sito www.ticketone.it a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 8 ottobre.

jovanotti

Proprio pochi giorni fa, Jovanotti aveva annunciato la lavorazione del suo nuovo disco che, però, avrebbe potuto subìre qualche slittamento a livello temporale. Non è più certa, infatti, la pubblicazione a gennaio 2015.

Questa fase del mio disco è finita, è stata bella e più intensa del solito, perchè la famosa asticella olimpica si alza sempre di qualche centimetro. Si passa alla successiva, che chiamerei "quarti di finale" e in quella entrerà in campo Michele Canova, il produttore . Ci saranno sorprese, ma non ve le dico ancora. Insieme arriveremo fino in cima al disco.La prossima fase sarà in un altro studio, vi racconto quando iniziamo, poi ci saranno le semifinali e poi ci giochiamo tutto e lì entrerete in ballo voi, amici ascoltatori!!!! Non so ancora se riuscirò ad essere pronto a gennaio con tutto, perchè la polmonite che mi ha preso a fine maggio (tosta la polmonite, non sapevo fosse così tosta) mi ha tenuto fermo per un mese che era previsto di lavoro (però mi ha regalato due o tre idee per canzoni nuove che magari senza polmonite non ci sarebbero state, e sono belle, quindi grazie agli amici batteri, che sono diventati un po' anche batteristi), comunque appena il disco sarà pronto lo buttiamo fuori, e sarà primavera anche se saremo sotto zero, promesso.

  • shares
  • Mail