Kiss, Gene Simmons: "È dal 1988 che non emergono icone musicali"

Il frontman dei Kiss non perde occasione di pontificare e dire la sua sullo stato della musica rock attuale: stavolta tocca agli idoli.

Prima se la prende con i depressi e li invita a uccidersi, scatenando orde di polemiche alle quali risponde con delle scuse dovute; poi sostiene che la musica rock è morta per colpa del giovane vicino di casa e che i musicisti del futuro non avranno le stesse opportunità che ha avuto lui in passato. Gene Simmons dei Kiss non è uno coi peli sulla lingua e quando si tratta di rock'n'roll ha sempre una parola in più: potremmo quasi dire che perde spesso l'occasione di stare zitto con bordate gratuite, ma ad un vecchio rappresentante del rock si può concedere anche una frase di troppo, soprattutto quando si parla della musica che gli ha dato la fama.

2014 Summer TCA Tour - Day 4

Stavolta nel mirino della celeberrima lingualunga dei Kiss è finita proprio l'industria musicale, colpevole a suo dire di non essere più in grado di generare delle vere e proprie icone della musica valide a supportare il rock. Intervistato da Joel Nichols per Kansas City Tv, Gene Simmons fotografa proprio il periodo storico, sostenendo che questo problema sarebbe sorto dalla fine degli anni Ottanta.

Il rock'n'roll è morto. Ti farò una domanda, e decidi tu, ok? Dal 1958 al 1988, e sono 30 anni, puoi nominare centinaia e centinaia di gruppi e musicisti di rock, ormai classici. Ok? Ho Elvis Presley, i Beatles, i Rolling Stones, Jimi Hendrix, i Led Zeppelin... e via andare. Anche la Motovwn, Madonna, Prince, Michael Jackson. Dal 1988 ad oggi, dammene solo 5. Non puoi nominarli. Icone? No. Nessuno. Come mai? È stato facile con Elvis, i Beatles..

La risposta a questo problema, secondo Gene Simmons, non sta nell'investimento economico, bensì nella tecnologia e nell'abuso di essa:

Credo che si riduca tutto a quando la tecnologia supera le leggi del territorio, è come il West: le persone vanno a prendersi la terra e non pagano per essa. Svaluta le nuove band. Non riguarda me, io mi guadagno da vivere, ma è triste, perché i nuovi Beatles o i nuovi Kiss non hanno possibilità.

Gene Simmons ha ragione nel dire che è dal 1988 che non emergono icone musicali o soltanto il tempo ci dirà se ha perso l'ennesima occasione per tenere la lingua dove dovrebbe stare?

Via | NME

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail