Lady Gaga, Bang Bang (My Baby Shot Me Down): testo, traduzione e video live

Esibizione impeccabile della cantante

C'è da applaudire di fronte a questa performance live di Lady Gaga al Lincoln Center.

La cantante, nel video in apertura post, ha scelto di interpretare rigorosamente dal vivo, la cover del brano Bang Bang (My Baby Shot Me Down). Il brano è una celebre canzone scritta da Sonny Bono che la stessa Cher la pubblicò come secondo singolo dell'album The Sonny Side of Cher, nel 1966.

Capelli cotonatissimi, look aggressivo e una voce potente- accompagnata al pianoforte- per uno dei pezzi contenuti nell'album di duetti in collaborazione con Tony Bennett.

Di fronte ad una performance del genere, intensa e senza sbavature, che possiamo dire se non... Chapeau?

gaga

Lady Gaga, Bang Bang (My Baby Shot Me Down), lyrics

I was five and he was six
We rode on horses made of sticks
He wore black and I wore white
He would always win the fight

Bang bang, he shot me down
Bang bang, I hit the ground
Bang bang, that awful sound
Bang bang, my baby shot me down

Seasons came and changed the time
When I grew up I called him mine
He would always laugh and say
Remember when we used to play

Bang bang, I shot you down
Bang bang, you hit the ground
Bang bang, that awful sound
Bang bang, I used to shoot you down

Music played and people sang
Just for me the church bells rang

Now he's gone I don't know why
Until this day, sometimes I cry
He didn't even say goodbye
He didn't take the time to lie

Bang bang, he shot me down
Bang bang, I hit the ground
Bang bang, that awful sound
Bang bang, my baby shot me down

Lady Gaga, Bang Bang (My Baby Shot Me Down), traduzione

Avevo cinque anni e lui sei
Abbiamo cavalcato su cavalli fatti di bastoni
Lui indossava il nero e io il bianco
Lui avrebbe sempre voluto vincere nel duello

Bang bang, mi hai colpita a morte
Bang bang, sono caduta a terra
Bang bang, che suono orribile
Bang bang, il mio amore mi ha colpita a morte

Le stagioni si sono susseguite e i tempi sono cambiati
io sono cresciuta, ti consideravo mio
tu ridevi sempre e dicevi:
"Ricordi di quando giocavamo insieme"

Ti ho colpito a morte
Tu sei caduto a terra
Che suono pauroso
(A quel tempo) ti colpivo a morte

La musica suonava e la gente cantava
Solo per me le campane della chiesa suonavano

Ora lui se n'è andato, (e) io non so perché
Fino ad oggi, qualche volta piango
tu non mi hai detto addio
tu non hai preso tempo per dirmi una bugia

Mi hai colpito a morte
Sono caduta a terra
Che suono pauroso
Il mio tesoro mi ha colpito a morte

  • shares
  • Mail