Hellyeah: Tom Maxwell risponde al test di personalita' di Soundsblog

Il nuovo disco, il concerto in Italia, gli scippi a James Hetfield e le bellezze del Maryland: il chitarrista si apre ai nostri microfoni.

Hellyeah: nati come "supergruppo" nel 2007, si sono via via cementati come band, divenendo l'occupazione principale di quasi tutti i membri coinvolti (Chad Gray, Tom Maxwell, Vinnie Paul, presenti fin dall'inizio - a cui si aggiungono un paio di posti che sono andati e venuti). Il lavoro comune ha pagato, ed il nuovo disco Blood For Blood mostra un sound più maturo e potente, capace di conquistare sempre nuovi fan, debuttando anche nelle posizioni alte della classifica americana.

Il gruppo sarà in Italia fra pochi giorni, il 3 Agosto a Codroipo (Udine), e abbiamo contattato il chitarrista e fondatore Tom Maxwell per fare il punto della situazione, e per sottoporlo al nostro test di personalità!

Ok Tom, questa è la tua grande occasione: convici i lettori ad ascoltare (e possibilmente acquistare) Blood For Blood!
Innanzi tutto, voglio salutare tutti i lettori!
Blood For Blood è senza dubbio il nostro disco più carico di emozioni, oltre ad essere il più pesante in ogni direzione. Ci siamo sicuramente distinti dal resto delle band metal che ci sono là fuori, e abbiamo sviluppato il nostro sound personale. Se lo ascoltate senza comprarlo, non siete veri fan della musica!

Grande occasione, parte due: convinci i lettori a venire a vedervi al vostro concerto qui in Italia, il 3 Agosto a Codroipo...
Sarà come sempre uno show carico di energia, e suoneremo molte canzoni dal nuovo disco. Inoltre, lanciamo un concorso per chi ci porterà la migliore pasta o pizza: il vincitore festeggerà con noi!

Sangre Por Sangre è una grande canzone, con un titolo accattivanete in spagnolo. Perchè è in spagnolo solo il titolo? Speravo in un brano interamente dedicato ai "latinos", compresi noi italiani!
Era un titolo che a Chad piaceva molto, e il significato in spagnolo ci sembrava calzasse a pennello per la canzone. Siamo una band che punta dritta alla giugulare, e Blood For Blood è un titolo perfetto per quel che facciamo.

Blood For Blood ha debuttato nelle parti alte della classifica americana, al 18esimo posto con circa 17,000 copie vendute. Sicuramente una sensazione piacevole...
Assolutamente. In questi giorni in cui è difficile vendere i dischi, significa tutto per noi che la nostra musica è ricercata e volute dai fan. Inoltre, diventa sempre più difficile trovare le copie fisiche dei dischi nei negozi: tutto ormai è digitale!

Non è una sensazione agrodolce, però, sapere che il disco precedente ha venduto, nella prima settimana, 19,000 copie e ha debuttato al 19esimo posto? Non è un segnale del cattivo stato delle vendite dei dischi, se le classifiche americane continuano ad abbassare i propri standard?
No, la vedo ancora come una cosa positiva, perchè come ti dicevo, ora è più difficile trovare le copie fisiche dei dischi: ci sono 1,000 negozi di dischi meno in America, rispetto all'anno scorso. Quindi, vendere 18,000 copie è ancora una buona cosa.

DMF è una canzone piena di rabbia, sia nella musica che nel testo. Da dove deriva la tua rabbia oggi, all'alba dei 46 anni?
Ma hai visto i telegiornali ultimamente?!?!?
Comunque, DMF significa "Down MotherFucker", una parola affettuosa con cui chiamiamo gli amici e i fan.

E ora, consentici qualche breve domanda come 'test di personalità'...

Qual è la cosa che sai fare meglio di chiunque altro fra le tue conoscenze?
Sono un gran cuoco.

Qual è l'album che hai ascoltato più di tutti, nella tua vita?
Led Zeppelin IV

Com'è disposta la tua collezione di cd? Per nome, per data, per etichetta, colore...?
Per band

Qual è la celebrità incontrata che più ti ha lasciato senza parole?
Quando ho incontrato Gene Simmons

Qual è la cosa migliore della tua città natale?
Vivo nel Maryland, USA.
E' lo Stato migliore dell'Unione. E' una cittadina costiera, circodata d'acqua. Gran cibo, ottime scuole, ottimi ospedali, gran cibo, ottimo cibo, e donne meravigliose!

Spiegaci perchè il rap è lo stile musicale più importante mai creato dall'uomo.
Perchè fornisce alle persone un modo per sfogarsi, sia fisicamente che emotivamente. Senza contare che è suonato da alcuni dei musicisti più talentuosi del pianeta.

Come si intitolerebbe la tua autobiografia?
"Non è colpa mia, è colpa tua"

Cosa faresti se domattina ti svegliassi e scoprissi di essere nel corpo di James Hetfield?
Svuoterei il suo conto in banca e trasformerei in contanti i suoi beni.

hellyeah_codroipo


Per chi volesse leggere le risposte direttamente in inglese, cliccate qui di seguito!

  • shares
  • Mail