Eurovision 2015, confermate le date: 19, 21 e 23 Maggio in Austria

Si terranno nella seconda metà del mese le tre serate finali dell'Eurovision Song Contest 2015, che si svolgerà in Austria.

La vittoria di Conchita Wurst con Rise Like a Phoenix nell'edizione 2014 ha sancito quantomeno la dove si svolgerà l'Eurovision Song Contest 2015, ma il quando non era stato ancora rivelato: a differenza degli altri anni, dove ci si concentrava nella prima metà del mese di Maggio, le date dell'Eurovision 2015 sono state spostate al 19 e 21 Maggio per le due semifinali e al 23 Maggio la finalissima. In Austria, ovviamente. L'annuncio è stato dato oggi dal canale televisivo nazionale austriaco ORF, che manderà in onda la diretta delle tre serate.

AP4_5528

Inusuale spostamento rispetto agli altri anni, ma la spiegazione è stata fornita dalla stessa EBU, l'European Broadcasting Union: la decisione di posticipare le date dell'Eurovision 2015 è stata dovuta principalmente alla necessità di venire incontro alle esigenze di tutti i paesi, magari impegnati con altri eventi nella prima metà del mese, e soprattutto ad alcune questioni tecniche interne alla stessa EBU, che su proposta della ORF austriaca ha prontamente accettato l'opzione dello slittamento alla seconda metà di Maggio.

Il programma dell'Eurovision Song Contest 2015 sarà quindi il seguente:

Martedì 19 Maggio - prima semifinale
Giovedì 21 Maggio - seconda semifinale
Sabato 23 Maggio - finale

Quanto alla location prescelta per ospitare i tre eventi principali, in lizza ci sono le tre città austriache di Graz, Innsbruck e Vienna, ciascuna con le sue proposte di arene e venues specifiche per concerti e grandi eventi. La capitale ha sfoderato la Wiener Stadthalle, Innsbruck l'Olympiaworld e Graz la Stadthalle Graz: tutte e tre le aree saranno soggette a varie modifiche di progettazione e rinnovo per essere in grado di offrire il massimo in vista del grande evento.

La decisione su dove si svolgerà l'Eurovision Song Contest 2015 verrà presa tra poche settimane sempre dall'ORF e dall'EBU, con la partecipazione delle amministrazioni delle tre città austriache.

Via | Eurovision+

  • shares
  • Mail