Ellie Goulding in concerto smette di cantare per fermare una rissa tra due ragazze

Sembrava un'esibizione tranquilla come tante altre poi ecco la performance sospesa direttamente dalla cantante

Ieri sera, Ellie Goulding si è esibita al Project Eden a Cornwall, Inghilterra. Il pubblico si è dimostrato molto partecipe all'evento. Forse anche troppo coinvolto.

Mentre la cantante stava cantando la sua hit "Anything Could Happen", qualcosa davvero è accaduto, di inaspettato. Due ragazze tra il pubblico, infatti, hanno iniziato a litigare e colpirsi fra di loro, lanciandosi bevande. Se molti avrebbero potuto far finta di nulla, Ellie invece ha deciso di affrontare di petto la situazione. Non appena si è accorta di quello che stava accadendo, ha smesso di cantare e si è rivolto direttamente a loro:

"Ragazze, che succede? Questa canzone è destinata ad parlare di felicità, non di combattimenti. Nessun lancio di drink, per favore. Non è bello. E 'davvero fastidioso ed il sangue è appiccicoso"

A quel punto, le due giovani hanno cercato di spiegarsi e difendersi ma la Goulding non era interessata:

"Abbiamo tutti storie, non significa che ce le devi dire"

ellie

Il pubblico, seccato dall'interruzione della performance e dal comportamento delle due ragazze, ha iniziato a fischiare. Ellie ha nuovamente rimproverato questa reazione:

"Smettetela di fischiare. Non è bello"

Ripresa la tranquillità iniziale, la cantante ha quindi ripreso a cantare alcune sue canzoni, come previsto dal programma, senza più essere interrotta da risse poco gradevoli e utili solo a interrompere un concerto.

  • shares
  • Mail