Lana Del Rey: "Le classifiche per me non contano nulla"

Nessuna paura delle charts per la cantante. O almeno così ci assicura lei.

E' da poco uscito il nuovo album di Lana Del Rey, una sorta di prova del nove per la cantante americana. E, nelle prime settimane, Ultraviolence si è comportato benissimo in classifica. Per la gioia di Lana? Anche no. O almeno non in maniera così importante. Ce lo assicura direttamente lei. In occasione della sua prima posizione nella Uk Chart, ha commentato così:

"Non è tutto essere alla numero uno. Penso che si tratti di come sei ricevuta nel modo giusto e di come la gente veramente lo apprezzerà"

Multi-Platinum Artist Lana Del Rey Premieres Tropico At Cinerama Dome @ The ArcLight Hollywood

Il motivo è dettato dallo scopo di Lana che è principalmente quello di seguire la propria passione artistica:

"Di solito non mi preoccupo sui risultati nelle classifiche, non penso troppo al successo, ma ovviamente ne sono molto, molto grata"

Fin quando continua a riuscire a seguire i propri segni, continuerà. E in caso contrario, c'è sempre la possibilità di seguire un altro progetto.

"Penso che in qualsiasi momento della mia vita non sia mai troppo tardi per passare in una corsia diversa o in qualsiasi nuova aspirazione, sai, solo per essere abbastanza liberi di esplorare generi diverse di cose"

Non contano le classifiche ma, del resto, finché sorridono sempre in questo modo, Lana può continuare a pensare a progetti alternativi senza l'ansia di dover abbandonare la prima -ad ora- vera e e pura passione.

  • shares
  • Mail