Jerry Calà 'contro' Dear Jack: "Copioni". La band risponde: "No plagio, è un omaggio" (VIDEO)

Oggetto del contendere la canzone La pioggia è uno stato d’animo.

Cosa lega Jerry Calà e i Dear Jack, la boyband del momento emersa dall'ultima edizione di Amici di Maria De Filippi? La pioggia. Proprio così. Lo showman 63enne ha realizzato un videoclip, puntualmente postato sulla sua pagina Facebook, nel quale accusa i Dear Jack (dei quali fa capire di non ricordare nemmeno il nome) di aver copiato una sua frase. Il riferimento è alla canzone La pioggia non è uno stato d'animo, il cui titolo riprende un vecchio motto dell'attore (in 'Vita smeralda', il film da lui scritto, diretto e interpretato nel 2006, viene pronunciata la frase "in estate tutto accade più velocemente perché l'estate non è una stagione ma uno stato d'animo").


Nel video girato in auto insieme ad alcuni amici, Calà attacca, tra il serio e il faceto, la giovane band:

Volevo dire a quei copioni dei Dear Jack... si chiama così questo gruppo? Quelli che cantano La pioggia è uno stato d'animo sono dei copioni! Copioni!!! Io è da anni che dico che l'estate non è una stagione, è uno stato d'animo. Ciao. Poporopopoporopopoporopopopo.


Alessio Bernabei e colleghi pochi minuti fa hanno risposto, sempre con un video postato su Facebook, a Calà, chiudendo con ironia la polemica:

Questo è il video-risposta al video di Jerry... Jerry... Calà. Volevamo dirti che questo non è un plagio, è un omaggio... e comunque il nostro prossimo singolo si chiamerà Libidine. E volevamo anche dirti che noi non siamo belli, piacciamo... Quindi, grande Jerry. Poporopopoporopopoporopopopo


Il caso è chiuso, considerato che Calà ha commentato il video dei Dear Jack con un emblematico "Grandissimi! Vi voglio bene".

gerry cala1

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 18 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail