Morta Annik Honoré, ispirò Love Will Tear Us Apart dei Joy Division

La ex segretaria dell'ambasciata belga fu la musa del brano più celebre della band new wave.

La musica rock è fatta di grandi nomi e talenti che infiammano per la storia della musica con brani immortali: ma chi c'è dietro l'ispirazione quei brani? Quali sono le persone, siano compagne, mogli, figli o figure sconosciute che risalgono al passato, che diventano le muse delle canzoni più impensate?

Una di queste muse semisconosciute era sicuramente Annik Honoré, morta ieri a 56 anni dopo una lunga malattia come comunicato dalla famiglia della donna. A molti questo nome non dirà nulla, ma siamo qui per chiarirvi ogni dubbio: ex segretaria dell'ambasciata belga a Londra per cui lavorava nel magazine culturale, Annik Honoré nel 1979 divenne amica di Ian Curtis, cantante dei Joy Division che per lei perse la testa (stando ai racconti ufficiali che hanno ispirato il film sulla band, Control di Anton Corbjin).

BrpAflDIgAE6bO-

Love Will Tear Us Apart, forse la canzone più celebre dei Joy Division, fu ispirata proprio da Annik Honoré con la quale Ian Curtis intesse una relazione extraconiugale: in occasione dell'uscita del film di Corbin, Annik Honoré rivelò che tra loro c'era soltanto una storia d'amore platonico perché i farmaci antiepilessia impedivano a Ian Curtis qualsivoglia rapporto, e che comunque tra loro non sarebbe mai stato nulla di fisico.

Ian Curtis incise Love Will Tear Us Apart lanciando la carriera della sua band: il cantante dei Joy Division si uccise a 23 anni il 18 maggio 1980 arrampicandosi su un tavolo poi messo all'asta e impiccandosi. Sin da subito a venire incolpata per la sua morte fu proprio Annik Honoré, presa di mira dalla moglie di Curtis, Deborah, quale rovinafamiglie. La giovane belga però si chiamò fuori e preferì defilarsi da interviste specifiche o polemiche riguardanti i Joy Division: fece la promoter musicale per tutti gli anni Ottanta, poi passò a lavorare negli organismi dell'Unione Europea.

La famiglia di Annik Honoré, tramite i figli, non ha rilasciato ulteriori specificazioni sulla scomparsa della donna. Una delle ultime muse se ne è andata.

Via | Slate
Foto | Joy Division Central

  • shares
  • Mail