Gianluca Grignani, Non voglio essere un fenomeno è il nuovo singolo (Video e testo)

Il cantautore torna con Non voglio essere un fenomeno, brano che anticipa l'uscita del nuovo disco, A volte esagero, prevista per il 9 settembre 2014...

È disponibile da oggi su Youtube il nuovo video di Gianluca Grignani che lancia il primo singolo, Non voglio essere un fenomeno, che anticipa il prossimo disco del cantautore bresciano, A volte esagero, in uscita a settembre 2014. Il clip, girato sia in bianco e nero che a colori, narra le vicende di un cantante stressato dalla fama e dalle conferenze stampa. Il tutto mentre il Joker suona live e saltella qua e là con o senza maglietta. Se siete curiosi di scoprire le emozioni di Grignani alla vigilia di questo nuovo debutto musicale, non perdetevi il post qui di seguito. Per tutto il resto, non vi rimane che dare un'occhiata al video in apertura. Buona visione!

Gianluca Grignani, Non voglio essere un fenomeno è il nuovo singolo (audio e testo)

Gianluca Grignani è tornato. Il cantautore, balzato agli onori delle cronache di recente per essersi presentato sbronzo sul palco di un concerto di Omar Pedrini in quel di Brescia, ora lascia che sia la sua musica a far parlare di sé. Sarà infatti disponibile da domani, 20 giugno 2014, il suo nuovo singolo, Non voglio essere un fenomeno, che anticipa il disco A volte esagero, in uscita il 9 settembre 2014. Il Joker, come il nostro ama definirsi, l'ha presentato oggi intervenendo telefonicamente ai microfoni di Rtl 102.5. Nel video che trovate in apertura potrete sentire la breve intervista e, soprattutto, ascoltare l'inedito in questione.

Schermata 2014-06-19 alle 22.03.18

Così, nel corso della chiacchierata con gli speaker della celebre emittente radiofonica, Grignani ha descritto Non voglio essere un fenomeno:

Questo singolo ha un messaggio molto attuale che racconta con un ritmo serrato, più rock pop che pop rock. Senza risultare pesante, dice cose universali che possono interessare tutti!

Il discorso poi si sposta sul nuovo disco, A volte esagero, in uscita, come detto, il 9 settembre 2014:

Ho quell'ansia sana del ritorno dopo quasi tre anni da Natura Umana. A volte esagero è un disco importante per cui ho lavorato tanto. Ho un po' l'ansia da prestazione, dicevo, anche se sono tanti anni che faccio questo mestiere. Sento che A volte esagero sia un po' un giro di boa ma di certo mi mancava da tempo tutta la voglia di fare che ho messo nella lavorazione di questo album! Il disco è figlio della generazione dai 20 ai 50 anni, si riferisce alla società, a come ci shakera portandoci ad esagerare...

Ora non ci resta che riportarvi il testo del brano. Nel frattempo, cosa pensate del ritorno di Gianluca Grignani?

Gianluca Grignani - Non voglio essere un fenomeno

Quando sei uno come me
che non vai a genio a tutti sai
che ci provi ma non ci iresci mai
e vai chi sei?
quando sei uno come me
che ogni volta che fai un sacrificio
poi ti spremono come un dentifricio
che fai? chi sei?

Non voglio essere un fenomeno
non voglio esser come te
io nella vita ho qualcosa da dire
io nella vita non sono un bluff
tu prendi il diavolo per la coda
ma esser famosi è già fuori moda per me
e non ho più niente da dire
e non c'è più niente da capire perché
quando l'ostacolo è solo un nuovo gioco politico
tutta la gente va in panico
ed io mi agito
e non mi va di essere normale.

Quando sei uno come me
che fa tai chi ogni giovedì
che sa pensare anche come una donna
ma quando è il caso agisce come un uomo

Non voglio essere un fenomeno
non voglio esser come te
io nella vita ho qualcosa da dire
io nella vita non sono un bluff
tu prendi il diavolo per la coda
ma esser famosi è già fuori moda per me
e non c'è più niente da dire
e non c'è più niente da capire perché
quando l'ostacolo è solo un nuovo gioco politico
tutta la gente va in panico
ed io mi agito
e non mi va di essere normale.

Non voglio essere un fenomeno
non voglio esser come te
io nella vita ho qualcosa da dire
io nella vita non sono un bluff
tu prendi il diavolo per la coda
ma esser famosi è già fuori moda per me
e non c'è più niente da dire
e non c'è più niente da capire perché
quando l'ostacolo è solo un nuovo gioco politico
tutta la gente va in panico
ed io mi agito
e non mi va di essere normale.

  • shares
  • Mail