Ghost: Papa Emeritus II potrebbe essere rimpiazzato. Al suo posto Conchita Wurst?

Papa Emeritus III in arrivo? E se fosse una Papessa? Un Nameless Ghoul lancia dichiarazioni allusive (o solo ironiche?)

Il problema di suonare nascosto da una maschera e con una identità nascosta, è che quando te ne vai nessuno ti riconosce.
Potrebbe essere questo il destino di Papa Emeritus II, cantante dei Ghost arrivato nella band prima dell'uscita di Infestissumam, all'inizio del 2013. Un Papa che ne sostituisce un altro, e che potrebbe a sua volta abdicare in favore di un terzo Papa.
E' questa la situazione prospettata da uno dei misteriosi Nameless Ghouls, i musicisti che accompagnano il Papa (Emeritus, non Francesco), durante un'intervista rilasciata ieri sera a TeamRock, dopo la loro esibizione al Sonisphere Finlandese.

"Di sicuro ci sarà un terzo Papa, stiamo valutando tutte le opzioni al momento, cercando di capire chi sarà il candidato migliore.
Il Numero II è un vero imbecille quindi stiamo cercando un approccio diverso alla concezione della musica. Deve ancora avere le qualità di intrattenitore, ma al momento stiamo selezionando i candidati."

I Ghost, mostrando pochissimo spirito sportivo, non starebbero però pensando al Papa Emerito per definizione, ovvero Joseph Ratzinger (che, onestamente, in Vaticano ha poco da fare). Invece, pensano ad un intrattenitore serio, la vincitrice dell'Eurovision Song Contest 2014...

"Forse qualche collaborazione con Conchita Wurst sarebbe interessante. Cioè non è che rimarresti ipnotizzato dalla sua barba, visto che indossa una tunica e una maschera!"

Il guanto di sfida è lanciato, quindi, e se Conchita ha le pall... erm, se Conchita ha il coraggio di buttarsi in questa impresa, di sicuro la Papessa riscuoterebbe successo...

Tutto questo, ovviamente, va preso con un pizzico di ironia: sono tantissime le persone, dopotutto, che pensano che Papa Emeritus I e II siano la stessa persona. E che se il satanismo dei testi dei Ghost va preso dannatamente sul serio, la loro personalità potrebbe invece essere più incline allo scherzone e alle dichiarazioni da troll... D'altronde, lo avevano detto esplicitamente nell'intervista esclusiva a Soundsblog, l'anno scorso: "Non c'è niente di più diabolico di una risata"!

Scopriremo di più nei due "rituali" a Milano e Roncade, l'11 e 12 Giugno?

ghost_live_sonisphere_2013_milano-620x350

  • shares
  • +1
  • Mail