Amici 2014, Dear Jack secondi alla finale di Amici 13

La band con Alessio Bernabei frontman non è riuscita ad aver la meglio nella finale di martedì 27 maggio 2014

Dopo le puntate registrate e le eliminazioni decise da giudici e professori, è il pubblico ad aver deciso il nome del vincitore di Amici 2014. Nove settimane per avere una rosa di finalisti composta da Dear Jack (il gruppo della squadra di Miguel Bosè), Vincenzo (il ballerino che è riuscito ad avere la meglio su Christian Pace) e Deborah Iurato, la cantante del team bianco capitanato da Moreno Donadoni.

Alla fine, dopo una strenua battagli tra esibizioni e duetti, è stata Deborah Iurato ad aver vinto grazie al televoto del pubblico. E così, nonostante il boom del loro album d'esordio "Domani è un altro film" arrivato al primo posto della classifica dei dischi più venduti in Italia, i Dear Jack si sono dovuti "accontentare" della seconda posizione ad Amici 13.

Amici-13-Dear-Jack

Si conclude così la tredicesima edizione del talent show condotto da Maria De Filippi che, nonostante un daytime trasmesso da Real Time e non più sulla rete ammiraglia, è riuscito a confermare il proprio successo, addirittura allungandosi in più di una puntata.

Qui sotto, il primo singolo dei Dear Jack, dal titolo omonimo del loro esordio, "Domani è un altro filmde". E sicuramente, sentiremo parlare a lungo di loro...

Dear Jack Domani è un altro film, testo

Guardaci sogna sabbie mobili
corse e passi piccoli
è da un anno che
che non respiro amore e poi stringimi
che domani poi è un altro film
che anche se non vuoi convinciti
dimentica tutto quello che verrà

Più cancelli e più ti resta il segno
resta un segno ne hai da scrivere
ti nascondi dentro un mare immenso
mare immenso consapevole
che anche se non vuoi

Stai qui senza fretta spiegami
cosa inventi senza noi
senti ancora musica
musica e poi stringimi
che domani poi è un altro film
che anche se non vuoi domani qui
dimentica tutto il meglio che sarà

Più cancelli e più ti resta il segno
resta un segno ne hai da scrivere
ti nascondi dentro un mare immenso
mare immenso consapevole

Lasceremo alle spalle le parole scontate
persi nelle ore di mille giornate
lascerò la mia pelle agli sbalzi d’umore
domani è un altro film e cambiamo il finale

Più cancelli e più ti resta il segno
resta un segno ne hai da scrivere
ti nascondi dentro un mare immenso
mare immenso consapevole
salto anche io se vuoi.

  • shares
  • Mail