Syria 10, il nuovo album di Syria (il messaggio di Emma Marrone e il video di Max Pezzali)

E' uscito il nuovo album di Syria, Syria 10. I colleghi la sostengono su Twitter

Oggi 27 maggio 2014 è uscito il nuovo album di Syria, dal titolo Syria 10. La cantante è stata sostenuta da numerosi suoi colleghi che hanno realizzato dei video per appoggiare e pubblicizzare il nuovo disco della cantante. Su Twitter, Emma Marrone ha scritto "Oggi esce l'album pazzesco della mia super amica @SyriaOfficial !! Fate voi ", allegando lo screenshot dal suo smartphone dell'album in ascolto.

E non solo, Max Pezzali è stato anche immortalato in un video nel quale dichiara esplicitamente di fare il tifo per il nuovo lavoro della collega e amica, come condiviso dalla stessa Syria su Facebook

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Primo singolo estratto è stato Odiare e qui sotto potete rileggere il testo oltre alla tracklist del disco:

syria1

Odiare
Squalo
É tutto chiaro feat. Katerfrancers
Semplice
Come stai
Sono io
Imparando a volare
Fuori dal tempo
Innamoratissima
Tutti i colori del mondo

Odiare, testo

Le quattro del mattino le foto scorrono
e le tue pose allegre false si ripetono
io ti ingrandisco gli occhi
vorrei capire
se tu abbia smesso mai un secondo di mentire
cerchi in ogni sfumatura del tuo sguardo
per salvare anche soltanto il tuo ricordo

e non mi resta altro
che odiare
per riuscire a sopportare
le vampate di dolore
e vederti allontanare
e odiare fino a farmi massacrare
ed ammettere l'errore
di aver speso troppo amore
che non potrà più tornare

il tuo mondo si nasconde
dentro ad un telefono
insieme alle tue insicurezze
che distruggono
ogni tua relazione
ogni tua storia
come ha distrutto me in ansia e dare in aria
ogni volta che tu esci dalla stanza
e mi lasci questo senso di impotenza

e non mi resta altro
che odiare
per riuscire a sopportare
le vampate di dolore
e vederti allontanare
e odiare per non farmi massacrare
ed ammettere l'errore
di aver speso troppo amore
che non potrà più tornare

Le cinque del mattino le foto scorrono
e le tue pose false colte si ripetono
io ti ingrandisco gli occhi vorrei morire
capisco che non ti potrò mai perdonare

ma odiare
per riuscire a sopportare
le vampate di dolore
e vederti allontanare
e odiare per non farmi massacrare
ed ammettere l'errore di aver speso troppo amore
che non potrà più tornare
odiare
odiare
odiare
odiare
odiare
odiare
odiare

  • shares
  • Mail