Le Strisce, Comete è il nuovo singolo (Video ufficiale e testo)

Le Strisce ci regalano il nuovo singolo, Comete. In attesa del disco che uscirà dopo l'estate...


Ci son piaciuti. Davide, Andrea, Dario, Enrico, e Francesco (aka Zoid), ci son proprio piaciuti. I cinque ragazzi di Napoli si sono conosciuti all'università e hanno deciso di metter su una band, Le Strisce. Da questa bella idea sono nati dischi e canzoni tra cui vi citiamo, tanto per fare un esempio, <a href="Alle dieci sotto da te. Ascoltatela, piangete e poi rallegratevi: è uscito il singolo nuovo de Le Strisce e si chiama Comete. Stavolta non si piange. Stavolta il gruppo ha qualcosa da cantare agli hipster, agli alternatvi, ai rapper e a tutti coloro che sono tristi. Come te.

Schermata 2014-05-24 alle 17.04.34

Davide Petrella, frontman della band, ha di recente collaborato con Cesare Cremonini a Logico, l'ultimo disco del cantautore bolognose che resta saldo in vetta alle classifiche dal giorno della sua uscita. Cesare non ha esitato a dare il proprio sostegno a Comete su Twitter:

Comete anticipa il nuovo disco de Le Strisce in uscita dopo l'estate. Al momento, possiamo solo riportarvi il testo della canzone, nel caso in cui voleste cantarla fin da subito a squarciagola. E, vi avverto, non è così improbabile che accada...

Le Strisce - Comete

Schermata 2014-05-24 alle 16.55.09

Che ti esplodano le dita su una drive machine
non sembri proprio uguale uguale a James Dean
pensi troppo, dormi male, sputi sulle webzine
e ti senti intellettuale citando Baudelaire, spleen.

È tuo il disordine,
che caz*o vuoi da me?
Prima alternative, indie, rapper, hipster
è solo moda, tutto gira, tornerai triste.
Come/te sono come/te
Come/te sono come/te
Sono...

Nei tuoi nuovi mocassini un po' di gloria non c'è
se poi resti fuori come Pete Best.
Se non puoi chiamarla arte allora è do it yourself?
Chissà se Cattelan si fa domande

È tuo il disordine,
che caz*o vuoi da me?
Prima alternative, indie, rapper, hipster
è solo moda, tutto gira, tornerai triste.
Come/te sono come/te
Come/te sono come/te
Sono...

[Foto: Facebook]

  • shares
  • Mail