Marco Mengoni vorrebbe collaborare con Fabri Fibra e pensa al nuovo album

Marco Mengoni

Quale modo migliore per risolvere un antico attrito se non quello di mettere da parte il passato e collaborare insieme?

Potrebbe essere questo il pensiero di Marco Mengoni che, in un'intervista a TgCom, conferma le voci che lo vorrebbero interessato ad un duetto con Fabri Fibra. Vi ricordate cosa era accaduto? I cugini di Queerblog avevano seguito la vicenda dopo una canzone del rapper che recitava testualmente:

"Secondo me Mengoni è gay ma non può dirlo
Perché poi non venderebbe più una copia
Già me lo vedo, in camera arriva una figa
Prende il suo cazzo in mano e lui “lasciami, ti prego!”

Mengoni, dal canto suo, si era allontanato da ogni polemica, ridimensionando il tutto. E adesso la conferma del desiderio di lavorare insieme a lui:

"E 'vero che ho chiesto alla Sony di poter collaborare con lui. Adoro il rap e secondo me le prime cose che ha pubblicato Fabri sono bellissime."

Dopo il tour teatrale, Mengoni intende concentrarsi sul suo nuovo album (" il prossimo album potrebbe essere una bella miscela tra r'n'b e pop. Ho già delle idee per le nuove canzoni. Devo solo mettere a fuoco il tutto e buttarmi nel progetto in un momento creativo. Ma devo aspettare il momento giusto così mi impegno come si deve"), vorrebbe imparare bene l'inglese ma senza andare a New York, come Alessandra Amoroso ("E' inflazionata New York... 'ce vanno tutti (ride, ndr).

Infine, il sogno di poter creare qualcosa insieme ad Elisa, con cui ha collaborato in questi ultimi tempi. Sarebbe interessante anche un duetto ufficiale tra i due, non credete?

Fonte Foto | TM News

  • shares
  • +1
  • Mail