Rihanna, Twitter e l'accusa di cyberbullismo verso una fan 16enne

Parte del web ha riso ma un'altra ha criticato il comportamento della cantante...

Alexis Carter ha sedici anni ed è una grandissima fan di Rihanna. Anzi, riformuliamo. Alexis Carter ha sedici anni ed ERA una grandissima fan di Rihanna. Amava talmente la cantante da prendere spunto da un suo abito per presentarsi al ballo di fine anno scolastico al quale avrebbe dovuto partecipare. Ha scelto sicuramente un look originale e difficile da indossare. Il rischio di sembrare fuori luogo ed eccessiva era alto. Molto alto. E così è stato.

Rihanna

In poco tempo, la sua foto pubblicata sul web mentre alza le braccia e mostra l'abito unito (che fa un po' effetto ali...) è stato preso di mira sul web. Si che quanto i social network possano essere motivo di successo e anche, allo stesso tempo, fonte di cinismo e cattiveria gratuita. Il rovescio della medaglia, ahimè. In poco tempo, ecco nascere l'hashtag #PromBat, evidente unione del termine che indica il ballo scolastico e Batman, l'effetto finale (che sicuramente anche quella posa non aiuta a sminuire...).


Se l'imbarazzo di Alexis è aumentato sempre più col passare del tempo, il tutto si è trasformato in puro show quando si è accorta che anche la sua fonte di ispirazione, la sua amata Rihanna, aveva condiviso un meme creato sul web e l'ha presa in giro, paragonandola lei stessa a Batman. E così, la sedicenne ha ammesso la propria delusione nei confronti del comportamento del suo idolo, colpevole di cyberbullismo come tanti altri internauti anonimi e sconosciuti.


"Mi sono molto offesa. Perché gettare ombra su questo quando hai indossato la stessa identica cosa? Le pose era diverse, ok, ma il vestito no... Lei non ama i suoi fan come lei dice di fare"

Via | Entertainthis

  • shares
  • Mail