The Voice of Italy, J-Ax e Suor Cristina criticati da Anna Pettinelli: "Una tonaca ha compromesso una sana competizione"

Sfogo della dj di Rds dopo l'eliminazione della figlia Carolina Russi

Non accennano a placarsi le polemiche nei confronti della seconda edizione di The Voice of Italy. Il programma in onda su Rai Due - e giunto alla seconda serata di live- continua ad essere al centro di polemiche e critiche. Dopo le dure parole di Emma Marrone nei confronti di Suor Cristina, anche Anna Pettinelli si è sfogata via Facebook. Perché, vi starete chiedendo, se non seguite il talent show. Ebbene, nella squadra di J-Ax, era stata scelta anche la figlia, Carolina Russi, che però ieri, dopo non essere stata salvata dal televoto del pubblico (che non l'ha indicata tra i due preferiti) è stata esclusa dal coach. J-Ax, infatti, ha preferito continuare la gara con Valerio Jovine, membro dei 99 Posse. E proprio con lui, inizia lo sfogo della Pettinelli che lamenta la differenza tra il cantante e la figlia:

"Valerio ti stimo e ti voglio bene ma tu la strada la hai già spianata mentre Carolina ha bisogno di farsi conoscere. Ma naturalmente non è colpa tua. Diciamo che sei più nelle corde di J-Ax. E grazie dal profondo del cuore a tutti coloro che hanno sostenuto Carolina e me."

anna pettinelli

Poi, ecco il tema caldo di questo programma: Suor Cristina. La suora si trova sempre più al centro di attacchi. E Anna mette in dubbio anche l'appeal futuro che potrebbe avere un personaggio come lei, a livello mediatico e di rotazioni radiofoniche:

"Difficilmente le grandi radio passeranno un pezzo di Suor Cristina, ma c'è sempre Radio Maria. Che le fareste cantare? Soul? Ma fatemi il piacere! Complimenti agli autori e alla produzione per aver trovato il personaggio giusto per far decollare il programma anche in Italia ma una tonaca ha compromesso quella sana competizione che deve esserci in ogni talent, un vantaggio troppo grande in un paese profondamente cattolico. Vittoria scontata, anche se ieri le scatenate sorelle, applaudendo, ballando e lamentandosi perché la gente votava con i cellulari in studio dove i telefonini erano banditi (!), mi hanno detto che non vorrebbero vincere. Che non sarebbe il caso. Sorelle, credevate fosse una gita turistica? Facciamo una passeggiata e poi torniamo in convento? Ora viene il bello. Gestire tutto ciò"

Parole che sono state lette anche dallo stesso J-Ax, punto sul vivo da questi commenti, e pronto a rispondere a tono a queste dichiarazioni:

"Rispetto la sua opinione signora ma 'le grosse radio non passeranno Cri'?. Senza sentire neanche il pezzo? Si fa così da voi?"

Ulteriore replica della Dj via Twitter, rivolta al rapper:

"Grande coach, ho scritto difficilmente non sicuramente. Sarei felice di essere smentita. Ma ho questa sensazione"

A mettere (forse) la parola fine, la rassicurazione del coach

Comunque complimenti per @CarolinaRussi_P ha tonnellate di talento.Le dica che se avrà mai bisogno, il suo "coach" ci sarà sempre.


The End? O To Be Continued...?

  • shares
  • Mail