Vendite discografiche album in Uk: venduti 7 milioni di album in meno rispetto al 2011

Adele

Brutte notizie a livello di vendite in arrivo dall'Inghilterra.

Un confronto tra i dati di vendita degli album- in questi primi sei mesi- tra il 2012 e il 2011 ha riportato un quadro decisamente non rinfrancante per gli incassi. Si parla di ben sette milioni di copie in meno vendute.

Nel 2011 gli album venduti toccavano la vetta di 50.5 milioni di copie, mentre nel 2012 sono 43,6, con conseguenti 6,9 milioni di differenza, in negativo. Sono positive, invece, le copie digitali dei singoli che passano da 88 milioni di copie dello scorso anno a quelle attuali di 93,6 milioni. Dopo il sato potete scoprire i più venduti tra album e singoli:

Andando nel particolare, Adele con 21 guida questa classifica, il più venduto di questi primi sei mesi, seguita dall'album "Our Version Of Events" di Emeli Sandè e Lana del Rey con "Born to Die" al terzo posto, medaglia d'argento. Tra i singoli è "Somebody That I Used To Know" di Gotye ad essere in testa, secondo posto per Carly Rae Jepsen e la sua hit "Call me Maybe" e infine terzo gradino per "Titanium" di David Guetta.

Nessuna preoccupazione da parte del direttore della BPI (British Phonographic Industry) che ammette il calo di vendite sottolineando come i dati non comprendano la musica in streaming e i servizi musicali con sottoiscrizione. E ricorda gli album prossimi in uscita di Mumford & Sons, Robbie Williams, The Killers, The Vaccines, Muse e Plan B che potranno modificare in positivo questo confronto in negativo.

  • shares
  • +1
  • Mail