La storia dei musical nel nuovo Speciale di Blogo

Sul canale donna del portale Blogo si inaugura il nuovo Speciale, che pone al centro tre famosi musical per analizzare la storia del denim.

Se dici musical, ti riferisci sicuramente ai dieci più belli della storia, tra cui spiccano tre titoli che hanno indubbiamente influenzato la cultura, il costume e la società col loro impatto mediatico: stiamo parlando di Grease, Hair e Footloose, che fotografando una specifica porzione di America a ritmo di musica ne hanno sfrangiato i confini culturali come l'orlo di un jeans.

E proprio di jeans stiamo parlando, perché nel nuovo Speciale del canale Donna di Blogo, dedicato al Denim, siamo entrati anche noi di Soundsblog: nello Speciale Denim la storia della tela blu di Nimes (o di Genova) è stata riletta attraverso la musica, la danza e il cinema che hanno beneficiato del jeans come simbolo di controcultura o liberazione personale.

speciale_denim_blogo_donna

Lo sguardo tutto speciale su questi tre musical, che sono diventati colonne sonore di film famosissimi con brani immortali, ha proprio nell'idea della rilettura in chiave jeans e moda la sua forza: se pensate alle scene di quei film che sono entrate più di ogni altra nell'immaginario collettivo, ricorderete come certe tipologie e modelli di jeans siano proprio il simbolo dei protagonisti e della loro sfrontatezza, ribellione, liberazione personale. Le tre epoche di riferimento sono naturalmente gli anni Cinquanta di Grease, dove il jeans è prerogativa maschile di comodità e sportività, gli anni Settanta di Hair con i pantaloni a zampa e la vita alta che conquistano le ragazze, e gli anni Ottanta di Footloose, con la reinterpretazione scintillante e fresca di un'epoca che ha dedicato all'eccesso tutta se stessa.

Non mancano naturalmente i riferimenti alle colonne sonore più belle di sempre e ai musical che sono da vedere in Italia e all'estero in questo 2014, per vedere dal vivo coi vostri occhi come il denim e i jeans siano stati i protagonisti indiscussi delle epoche storiche.

  • shares
  • Mail