Paolo Nutini, Caustic Love: recensione del web e dei lettori

L'album è un successo: ma la critica come ha valutato il nuovo album di Paolo Nutini?

Questa settimana, Caustic Love, il nuovo disco di Paolo Nutini, si trova in terza posizione nella classifica degli album più venduti in Italia. Un successo che possiamo trovare riflesso anche dai cugini inglesi dove, il cantante è riuscito a raggiungere anche la prima posizione della chart.

Ha convinto, quindi, il lavoro di inediti del cantautore scozzese. E la critica? Sarà propensa a promuovere l'album oppure ha giudicato il disco inferiore alle aspettative? Leggiamo insieme alcune delle recensioni internazionali di Caustic Love. E qui sotto, il sondaggio per esprimere la vostra opinione personale:

Caustic Love, recensione

paolo-nutini-caustic-love-album-art

Uncut: Ha deluso con testi che sembrano essere assemblati da una raccolta di magnete da frigorifero, veri e propri cliché dell'anima

Mojo: Nutini è cresciuto e la sua musica è cresciuta con lui: in un mondo disseminato di bei giovani cantautori che diventano obsoleti dopo un po' di tempo tra il primo successo e il primo album, il suo è un risultato ammirevole.

Clash Music: Nutini regna nel melodramma e Caustic l'Amore è la prova della sua compostezza.

musicOMH.com: Caustic Love è il suono di Nutini che trova finalmente il suo groove e la produzione di un disco che porta in alto il suo talento.

The Guardian: Il 27enne le sue parole intrise di whisky intriso si contorcono nel loro modo intorno a una moltitudine di possibili single facendo omaggio a diversi artisti come Prince, Marvin Gaye, Echo and the Bunnymen, the Beach Boys e D'Angelo.

The Observer: Il cantante scozzese ci ha messo cinque anni per dare vita a questo terzo album, una pugnalata ambiziosa in dentro l'anima di un uomo maturo. E funziona.

All Music Guide: Ci vuole vero coraggio nel tirare fuori qualcosa di simile, ma la spavalderia di Nutini è facilmente compensata dalla qualità del materiale e dalla sua performance ispirata.

The Telegraph: Mentre Caustic Love è chiaramente opera di una maturazione del cantautore, Nutin è ancora in giro alla ricerca di una totale identità artistica.

Q Magazine: Caustic Love è un vero e proprio album eccellente dell'animo moderno.

The Independent (UK): Caustic Love può essere il miglior disco del Regno Unito R & B dal periodo di massimo splendore degli artisti dagli occhi blu, con Rod Stewart e Joe Cocker.

  • shares
  • Mail