Coldplay, A sky full of stars: recensioni del web e dei lettori

E' piaciuto il nuovo singolo della band inglese?

E' uscito il nuovo singolo dei Coldplay, A Sky Full Of stars, estratto dal nuovo album Ghost Stories.

Questa canzone è stata registrata durante le sessioni per Ghost Stories insieme ad Avicii. L'artista svedese è stato invitato da Chris Martin a suonare il pianoforte. Parlando con BBC Radio, Martin ha ammesso si sentiva come se stesse tradendo la band quando ha chiesto allo svedese di suonare il pianoforte al posto suo.

Lo stesso Avicii ha prodotto il pezzo insieme a Paul Epworth, Daniel Green e Rik Simpson. Qui sotto le prime reazioni della stampa estera alla ballad.

coldplay

A sky full of stars, recensioni

Il brano è stato accolto generalmente in maniera positiva dalla critica. Carl Williott di Idolator ha apprezzato la traccia, affermando che "onestamente suona più come il pezzo più forte e più gioioso che abbiamo sentito finora dall'album in uscita". Melinda Newman di HitFix è concorde e lo definisce come il brano più commerciale e dance ascoltato ad oggi. Chris De Ville di Stereogum ha recensito la canzone come la più energica e, allo stesso tempo, classica dei Coldplay. Consequence of Sound ha scritto che inizia come una ballad da pianoforte, davanti a svolazzi di martellante sound elettronico prima di consegnare il tutto ad un ritornello convincente. Infine, Carolyn Menyes di Music Times non ha apprezzato: mancanza di personalità o di cuore, qualcosa di cui, invece, le migliori canzoni dei Coldplay sono piene zeppe.

  • shares
  • Mail