Suede: nuovo materiale suonato dal vivo e dettagli sul nuovo album

Suede Brett AndersonSembra che i tempi biblici per il tanto atteso ritorno dei Suede stiano finalmente per vedere una fine: la band ha suonato dal vivo un nuovo brano intitolato For The Strangers in occasione dell'Hop Farm Music Festival dello scorso 1 luglio. La traccia farà parte proprio del nuovo disco in studio, che sarà il sesto in totale per la band. Il frontman Brett Anderson ha spiegato che anticipare dal vivo i brani di un imminente album è tradizione per i Suede:

«Negli anni '90 abbiamo sempre avuto l'abitudine di far debuttare nuove canzoni nei festival, quindi ci piace l'idea di farlo ancora. È fantastico perché in queste occasioni non c'è solo il pubblico 'partigiano' e fan della band, ma anche gente a cui non frega niente di noi, e quindi la possibilità di fare fiasco è immensa. Ma è emozionate.»

Poi, Anderson ha fornito alcune anticipazioni sul nuovo disco:

«Negli ultimi due album abbiamo provato a rinnegare la nostra natura di band basata sul suono delle chitarre, il che, col senno di poi, è stata una cosa piuttosto strana. Ma in questo album abbiamo accettato di essere una band trainata dal sound delle chitarre, e la musica fatta così può essere fottutamente fantastica, se fatta bene»

Ricordiamo che I Suede, band rock britannica divenuta famosa a livello internazionale negli anni ‘90, si sciolsero nel 2003. La line-up del ritorno sulle scene annovererà il cantante Brett Anderson, il bassista Mat Osman, il batterista Simon Gilbert, il chitarrista Richard Oakes e il tastierista Neil Codling. Si tratta della stessa identica formazione con la quale la band ha sfornato i due dischi Coming Up (1996) e Head Music (1999). Assente Bernard Butler, chitarrista e co-autore dei primi due album. Ma il picco di notorietà dei Suede arrivò proprio con Head Music, grazie ai due singoli “Electricity” e “She’s in Fashion”, all’epoca trasmessi continuamente da radio e TV.

  • shares
  • +1
  • Mail