Backyard Babies, ritorno sulle scene nel 2015

Reunion in vista per il gruppo rock and roll svedese, che ringrazia tutti per l'attesa.

E' bastata una foto e un annuncio su Facebook per far salire l'eccitazione dei fan in tutto il mondo.
La foto la vedete qui sotto: ritrae tutti insieme (da sinistra a destra) Nicke Borg, Johan Blomqvist, Dregen e Peder Carlsson. Tutti insieme, sono i Backyard Babies, e la didascalia sotto la foto parla chiaro:


Backyard Babies fans... cosa ne direste... se vi dicessimo che la pausa è finita?
Inizieremo a lavorare su nuova musica questa Estate.
GRAZIE PER LA VOSTRA PAZIENZA!

backyard_babies_reunion_2014

Molto interessanti anche gli hashtag: #byb15 #bbffbb
Insomma, sembrerebbe che nel 2015 ci sarà un nuovo disco per una delle migliori band rock and roll proveniente dalla Svezia.
Il secondo hashtag è vagamente incomprensibile, potremmo ascriverlo in un "backyardfuckingbabies" raddoppiato?

Nel 2009, finiti i festeggiamenti per i 20 anni di carriera, i Backyard Babies annunciarono una "pausa indefinita": di solito è un eufemismo per dire che la band si scioglie, ma in questo caso si è trattato veramente di una semplice pausa, e ora dopo che Nicke e Dregen si sono 'sfogati' con vari progetti solisti, i quattro musicisti sono tornati insieme per calciare qualche sedere a suon di musica...

In Italia li avevamo visti per l'ultima volta nel Febbraio 2010, con un infuocato concerto all'Estragon di Bologna, e poco prima di quella data avevamo intervistato il cantante Nicke Borg, per un "addio alle scene".

Dopodichè, di bassista e batterista si sono perse le tracce, e anche Nicke Borg si è un po' eclissato, preso da vita famigliare (con tanto di figlia arrivata) e, beh, da una imbarazzante esibizione in giacca e cravatta all’Eurovision Song Contest, a cantare una ballad!

Dregen, invece, si è tenuto impegnatissimo: prima con gli Imperial State Electric, poi come chitarrista di Michael Monroe, infine con il suo primo album solista.

Recentemente Dregen ha lasciato la Michael Monroe Band, per dedicarsi solo al progetto solista. Ma ora, sarà anche parecchio impegnato con i Backyard Babies, sicuramente la sua band principale!

  • shares
  • Mail