Twitter #Music chiude ad Aprile 2014

La app per tracciare musica ha fallito contro i colossi dello streaming musicale: l'azienda ne ha deciso la chiusura.

Sulla carta sembrava un grande progetto di collaborazione con i grandi colossi delle radio in streaming quali iTunes, Rdio e Spotify; lanciata un anno fa, Twitter #Music si proponeva di espandere la conoscenza musicale grazie ad un utilizzo capillare che permetteva di scoprire nuovi artisti, ma a distanza di poco le ambizioni sono state ampiamente ridimensionate fino al Tweet ferale di due giorni fa: Twitter #Music chiuderà definitivamente i battenti dopo i risultati fallimentari di utilizzo. La App è stata già rimossa dai vari store digitali e resterà in funzione fino al 18 Aprile 2014, dopodiché verrà ufficialmente dismessa.

BT-zI0yCcAAaKn7.png_large


Giunta in Italia dopo quattro mesi dal lancio in Usa, Twitter #Music si proponeva di far scoprire nuovi artisti o approfondire la conoscenza di quelli già seguiti attraverso una particolare interazione con gli account Twitter ufficiali dei suddetti, in modo da abbattere le barriere della grande distribuzione e arrivare direttamente a parlare e chiedere consigli agli artisti. Nobile in teoria, ovviamente, ma quanto mai macchinoso e soprattutto non sempre soddisfacente in termini di risposte.

Twitter comunque ci ha tenuto a far sapere che non smetterà di concedere agli utenti la possibilità di scoprire nuova musica tramite il socialnetwork, anche se bisognerà ovviamente stabilire in quale nuovo modo.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail