Rock And Roll Hall Of Fame 2014, i Kiss non si esibiranno

Nessuna reunion e nessun concerto con nessuna lineup, per festeggiare l'ingresso nella Hall Of Fame.

Quando, lo scorso Dicembre, fu annunciato che i Kiss sarebbero stati inseriri nella Rock And Roll Hall Of Fame 2014, circolarono immediatamente voci di reunion, e si sparse nell'aria una ventata di ottimismo per una festa memorabile. Paul Stanley, Gene Simmons, Ace Frehley e Peter Criss, i quattro Kiss originali, rilasciarono una serie di dichiarazioni riguardo a ciò che sarebbe potuto succedere il 10 Aprile, data della cerimonia.

Due mesi dopo, è andato tutto in vacca, e nel giro di un weekend non solo è stata messa una pietra sopra la reunion, ma anche su qualsiasi performance alla serata...

La brutta notizia è arrivata dalla bocca del (ex) chitarrista Ace Frehley, che il 21 febbraio ad un programma radiofonico ha detto:

"Non credo che i fan dei Kiss saranno molto contenti di questa notizia, ma in questo momento Paul e Gene hanno deciso di suonare con Tommy Thayer ed Eric Singer, e sembra che quelli della Rock And Roll Hall Of Fame siano d’accordo con loro.
Proprio l'ultima volta che ho parlato in questo show radiofonico, mi avevate chiamato per sapere qualcosa sulla possibile reunion, e c'era una certa eccitazione nell'aria, ero molto felice e la Hall Of Fame era felice all'idea di avere i quattro Kiss originali, per la festa.
E ora tutto questo è stato bloccato da Paul e Gene. A questo punto, se non mi devo truccare e salire sul palco per suonare qualche pezzo per la reunion, non sono neanche sicuro che ci andrò.
E' un vero peccato, so che la reunion era ciò che i fan avrebbero voluto, e so che anche la Rock And Roll Hall Of Fame l'avrebbe voluto. Ma non succederà."

Sentita la notizia, Peter Criss, il batterista-Gatto originale, ha scritto:

"Ai fan dei Kiss,
mi spiace moltissimo dirvi che ad oggi, a me ed Ace è stato impedito di suonare con Gene e Paul, alla festa della Rock And Roll Hall Of Fame.
I biglietti saranno messi in vendita il 24 febbraio, e voglio assicurarmi che i fan comprendano che non ci è stato offerto di suonare, con trucco o senza trucco.
E' una disgrazia, e mi spiace tanto per i fan che non vedevano l'ora di vedere noi quattro insieme alla festa.

Che Dio vi benedica, Peter Criss - il Gatto."

Ecco quindi la risposta di Gene Simmons e Paul Stanley, che con una decisione imprevista cercano di smorzare qualsiasi polemica, ma al contempo uccidono qualsiasi entusiasmo...

“Vogliamo parlare della “Rock and Roll Hall of Fame” con tutti i nostri fan.
La nostra intenzione era quella di celebrare l’intera storia dei Kiss e rendere omaggio a tutti i membri: dagli attuali (e in formazione da tantissimo tempo) Tommy Thayer ed Eric Singer, a Bruce Kulick ed Eric Carr - tutti hanno fatto di questa band ciò che è adesso. Nonostante non siano più parte dei Kiss da tanto tempo, Ace e Peter sono i veri artefici di ciò che abbiamo costruito, e non sarebbe stato possibile se non ci fossero stati fin dall'inizio.

Sono oltre 13 anni che l’originale line up non suona più insieme e siamo sicuri che il ricordo di tutte le volte in cui l'ha fatto non si possa cancellare. Contrariamente a quanto detto dai media, noi non ci siamo mai rifiutati di suonare con Ace e Peter.

Abbiamo trascorso 40 anni per costruire i Kiss, senza mai mollare, facendo tour e conquistando dischi di platino anche attraverso diverse line up.
I Kiss sono sempre stati diversi dagli altri. Ecco perché abbiamo fondato i Kiss. Ecco perché noi continuiamo ad essere i Kiss. Non essere come le altre band significa anche fare delle scelte e delle decisioni diverse dalle altre band.

E’ comprensibile che questa situazione non piace a nessuno. Per mettere la parola fine alla questione, abbiamo deciso che non suoneremo con nessuna line up, e ci concentreremo solo sui festeggiamenti per l'ingresso nella Rock And Roll Hall Of Fame.

Rimaniamo carichi di entusiasmo, e ci prepariamo a vedervi tutti in occasione del tour mondiale per il 40esimo anniversario dei Kiss”.

nominee

  • shares
  • +1
  • Mail