Placebo denunciati dal ragazzino in copertina sul loro album di debutto

Placebo cover album

David Fox è il bambino che appare, con aria assonnata, sulla copertina del primo album dei Placebo.

All'epoca il bimbo aveva dodici anni e oggi è un 28enne che ha deciso di denunciare la band che ha scelto il suo scatto (e la sua espressione) per utilizzarla come cover del loro lavoro. Se per qualcuno poteva essere un onore, per il ragazzo la fotografia è stata solo causa di problemi in tutta la sua vita.

L'immagine fu scattata da un cugino di età maggiore alla sua, quando lui era piccolo, che ha venduto la foto ad una società. Successivamente la sua aria assonnata e 'stropicciata' è stata selezionata per essere la copertina dell'album d'esordio

David non accetta questa situazione e ha confessato di voler spendere tutte le sue energie (ed eventuale denaro) per riuscire a vincere la causa legale contro i Placebo, colpevoli, a suo dire, di avergli rovinato la vita. Appoggiate la dencione di David o pensate che sia una richiesta semplicemente assurda e immotivata?

  • shares
  • Mail