Beck, Blue Moon: testo, traduzione e audio

Il nuovo singolo del cantautore americano anticipa Morning Phase, previsto per il 24 Febbraio prossimo.

Al disco manca una settimana abbondante, ma Beck non ha molta intenzione di aspettare: il cantautore americano ha infatti rilasciato il primo singolo ufficiale da Morning Phase, che uscirà il 24 Febbraio, con largo anticipo sull'album, che successivamente è stato proposto in streaming online.

Blue Moon, questo il nome del primo singolo, è puro Beck tornato alla grande: già ascoltata nel trailer del disco, è stata rivelata al completo qualche giorno dopo e canta, su una base solo apparentemente leggera e ariosa, tutta la pesantezza di essere da soli senza avere qualcuno da amare. Insomma, una canzone che non potevamo proporvi nei due giorni appena trascorsi (San Valentino e San Faustino), ma adesso.. non ci resta che godercela appieno.
1618470_10152272885281532_1465652968_n

Beck, Blue Moon è il nuovo singolo: lyrics


I'm so tired of being alone
These penitent walls are all I've known
Songbird calling across the water
Inside my silent asylum

Oh don't leave me on my own
Left me standing all alone
Cut me down to size so I can fit inside
Lies that will divide us both in time

See the turncoat on his knees
A vagabond that no one sees
When a moon is throwing shadows
You can't save the ones you've caught in battle

Oh don't leave me on my own
Left me standing all alone
Cut me down to size so I can fit inside
Lies you try to hide behind your eyes

Don't leave me on my own
Don't leave me on my own
So cut me down to size so I can fit inside
Lies that will divide us both in time

Beck, Blue Moon: traduzione


Sono stanco di essere solo
questi muri del pianto sono tutto ciò che conosco
l’uccello canterino mi chiama sopra l’acqua
dentro il mio manicomio silenzioso

non lasciarmi per conto mio
lasciami stare tutto solo
tagliami della giusta misura così ci sto dentro
bugie che ci dividono entrambi nello stesso momento

guarda il voltagabbana in ginocchio
un vagabondo che nessuno vede
quando la luna manda ombre
non puoi salvare quelli presi in battaglia

non lasciarmi per conto mio
lasciami stare tutto solo
tagliami della giusta misura così ci sto dentro
bugie che provi a nascondere nei tuoi occhi

non lasciarmi per conto mio
non lasciarmi per conto mio
tagliami della giusta misura così ci sto dentro
bugie che ci dividono entrambi nello stesso momento

Foto | Facebook

  • shares
  • +1
  • Mail