Lily Allen loda l'immagine sensuale di Miley Cyrus e Rihanna

La cantante inglese difende l'ex Hannah Montana

Lily Allen, un po' a sorpresa, ha preso le difese di Miley Cyrus e del suo atteggiamento sensuale, approvando il modo in cui si pone verso il pubblico e la grande importanza che ricopre la sua fisicità. Il motivo? Siccome si è impegnata così tanto a lavorare sul suo corpo, è giusto che voglia mostrarlo al mondo intero

"Io in realtà penso che Rihanna e Miley in particolare, siano sensuali perché vogliono farlo. Non credo che qualcuno si sia seduto in una stanza con Miley Cyrus e le abbia detto, 'Ok, devi iniziare ad essere sexy, tira fuori la lingua fuori e indossa bikini"

Westfield London Car Boot Fair

Sempre ai microfoni di NRJ Radio ha poi aggiunto:

"Vuole farlo, lei ha un corpo che colpisce. Ha lavorato in palestra per molto tempo, vuole mostrarlo e ostentarlo, è grandioso"

Quello che Lily, invece, critica è che alcuni dirigenti delle società discografiche possano incoraggiare gli artisti di sesso femminile a coltivare un'immagine sensuale.

"'Hard Out Here' era un commento sulla situazione dell'industria musicale in cui le donne sono coinvolte. Come donna che lavora in questo settore, se voglio essere provocante e togliermi i vestiti, lo faccio di mia volontà. E' quando qualcuno ti dice di farlo che trovo offensivo. Non potrebbe mai capitare ad un ragazzo"

Infine, ha concluso specificando un altro punto:

"Io non voglio qualcuno che mi dica: 'Tu hai avuto modo di perdere peso o toglierti i vestiti per vendere dischi' perché non è vero"

Via | Contact Music

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail