Blaugrana: i primi a vendere la loro musica solo in usb

blaugrana chiavetta usbPubblichiamo oggi un'interessante dichiarazione di Davide Armeni dei Blaugrana, voce del gruppo torinese di indie rock nato nel 2001 che ha lanciato a inizio estate il loro primo album, dopo diversi demo sempre autoprodotti, in esclusivo formato chiavetta usb. Una novità per il mercato discografico del quale rivendicano l'esclusività tempistica dell'idea, prima di grandi artisti italiani come Vasco Rossi e Tiziano Ferro ma anche a livello internazionale. Per conoscerli meglio, ecco il loro Myspace e a seguire, un loro video live.

Il progetto della nostra chiavetta nasce già a ottobre/novembre quando uscendo dalla sala prove e stanchi di sentirci dire che i cd non si vendono più, abbiamo deciso di puntare su un supporto innovativo come questo, strumento che nel futuro di certo sarà sempre più utilizzato (dalle autoradio, ai televisori, ai lettori DVD/DIVx). Così il 21 Gennaio del 2007 abbiamo deciso di presentare prima in occasione delle Universiadi di Torino e poi alla Fnac (nello spazio che FNAC dedica mensilmente alle realtà di Torino e curato da Giulio Tedeschi) di Torino la nostra idea. Le prime chiavette sparirono subito nel giro di una giornata, allora pensammo che forse questo progetto poteva avere veramente successo, e i responsabili comunicazione di Fnac ci proposero di distribuire la chiavetta nei loro negozi in Italia e da lì partirono 4 mesi di duro lavoro per realizzare il tutto, dal packaging all'acquisto all'ingrosso delle chiavette, al programma all'interno della chiavetta, fino alla serigrafia e ai rapporti più burocratici con SIAE e Fnac, tutto realizzato da noi. Poi finalmente a Maggio abbiamo terminato il lavoro ed ora siamo in tutti gli store Fnac.

Sapevamo di essere il primo gruppo italiano ad essere distribuito in USB stick, anche perché ce lo ha detto la Siae i cui responsabili sono letteralmente caduti dalle nuvole quando abbiamo chiesto il bollino da applicare sulla chiavetta, alla fine ci siamo accordati sulla tassazione del cd, infatti sui nostri bollini c'è scritto Supporto CD. A livello mondiale invece siamo stati il primo gruppo distribuito esclusivamente su usb stick, nel senso che o compri la chiavetta oppure non puoi entrare in possesso del nostro materiale (anche se poi grazie al programma interno è possibile autoprodursi il CD, forniamo infatti le copertine e i brani in qualità CD da utilizzare per la masterizzazione), oltre alle suonerie per i cellulari e ai brani in MP3 a 192Kb. Dopo di noi sono usciti i White Stripes, ora Vasco e Tiziano Ferro. Ovviamente nonostante il budget zero, siamo riusciti a suonare e siamo attualmente impegnati nel nostro tour in FNAC iniziato a Giugno e che proseguirà a Genova e Napoli per poi concludersi a Roma e Milano.

  • shares
  • +1
  • Mail