Amy Winehouse: in progettazione una sua statua a Londra


Una statua in bronzo a dimensioni naturali di Amy Winehouse potrebbe venire esposta al centro del famoso locale Roundhouse nella zona Chalk Farm di Londra, a due passi dal centro del più famoso quartiere di Camden Town, luogo dove l'artista ha vissuto a lungo. A rivelarlo sono i genitori della cantante scomparsa, secondo cui la proposta è attualmente al vaglio delle autorità londinesi.

Il luogo ha un significato particolare, perché si tratta del locale dove Amy Winehouse si è esibita per l'ultima volta con la sua "protetta" Dionne Bromfield, poco prima della sua morte avvenuta a luglio 2011. Il padre Mitch Winehouse ha spiegato alcuni dettagli dalle pagine del Camden Journal:

«La statua non arriverà fino almeno al prossimo 2013, ma per chi ha amato la musica di Amy e per tutti quelli di Camden che la conoscevano, sarà un modo molto speciale per ricordarla. [...] Sarà una statua di bronzo, a dimensioni reali, e verrà messa in una balconata nel primo piano del Roundhouse, rivolta verso Camden Town.»

Mitch Winehouse ha poi spiegato che c'era anche l'idea di dedicare una panchina pubblica a sua figlia, ma è stata presto accantonata a causa delle enormi complicazioni burocratiche che non mancano mai in casi del genere.

foto | TM News

  • shares
  • Mail