Terremoto in Emilia: la line-up definitiva del concerto di beneficenza


Paolo Belli, Samuele Bersani, Luca Carboni, Caterina Caselli, Cesare Cremonini, il flautista reggiano Andrea Griminelli, Francesco Guccini, Luciano Ligabue, Andrea Mingardi, Modena City Ramblers con Cisco, Nek, Nomadi, Laura Pausini, Stadio e Zucchero Fornaciari sono gli artisti che parteciperanno al “Concerto per l’Emilia”, evento organizzato dalla regione Emilia Romagna per aiutare la popolazione devastata dal terremoto.

Beppe Carletti dei Nomadi si è interessato in prima persona della serata: è lui che ha raccolto gran parte degli artisti romagnoli per convincerli a partecipare all’evento. L’unico a mancare all’appello sembra essere proprio uno dei cantanti italiani più conosciuti. Stiamo parlando di Vasco Rossi che ha così spiegato il suo rifiuto, come già anticipatovi: ”No. Non parteciperò a nessun concerto di beneficenza. Non amo quel modo di farla, poco costoso e poco faticoso. Certo rispetto chi la fa così, ci crede ed è sincero. Ma io penso che la beneficenza si debba fare tirando fuori i soldi dal proprio portafoglio, senza troppo spettacolo e pubblicità”.

Il concerto avrà luogo il prossimo 25 giugno, si svolgerà allo stadio dall’Ara di Bologna e verrà ripreso dalle telecamere di Raiuno con la conduzione di Fabrizio Frizzi. Ogni artista canterà due canzoni.

Il biglietto per assistere alla serata è disponibile sul circuito Ticketone, Booking show, Charta viva ticket al costo di 30 euro. Vi ricordiamo il numero dell’sms con cui fare donazioni: 45500.

Foto| TMNews

  • shares
  • Mail