Lily Allen, nuovo sito e Twitter in attesa del disco nel 2014

La cantante inglese conferma per il prossimo anno l'uscita del nuovo disco e modifica sito e Twitter per prepararsi alla promozione.

Lo avevamo già anticipato ma la conferma del prossimo ritorno sulle scene musicali viene da lei stessa attraverso i suoi canali di comunicazione con i fan: dopo il duetto con Pink su True Love, che sta andando molto bene in classifica, Lily Allen ha lanciato il nuovo sito a suo nome, con il restyling della grafica che premette l'arrivo del nuovo disco e un invito ad iscriversi alla newsletter "per ricevere notizie fresche sul prossimo album"

La cantante inglese, che aveva annunciato l'intenzione di modificare il proprio nome d'arte in Lily Rose Cooper come omaggio al marito Sam Cooper, ha rinunciato al cambio di nome riconfermandosi come Lily Allen anche nell'account Twitter. Segno tangibile di un prossimo ritorno sulle scene, confermato anche da un cinguettio decisamente esplicito e da una lunga discussione con i fan, chiamati allegramente e genericamente bitches perché alla cantante inglese non piacciono i nomi da fanbase tipo Directioners:


Per ora non sono stati anticipati altri dettagli sul prossimo disco, se non i rumors sui nomi dei produttori che avrebbero lavorato in studio con la cantante inglese: Greg Kurstin, già con lei nell'ultimo lavoro del 2009 It's Not Me, It's You prima del temporaneo ritiro dalle scene, che tanto successo le aveva garantito grazie alla potenza di singoli quali Fuck You e It's Not Fair, e il lanciatissimo dj e producer inglese Naughty Boy, in questi giorni nei negozi con il primo disco solista Hotel Cabana ricco di moltissime partecipazioni straordinarie e in classifica con le hit La La La feat. Sam Smith e Lifted feat. Emeli Sandé.

Due nomi d'eccezione per Lily Allen, che aveva dichiarato di recente quanto le fosse stato difficile e strano riuscire a scrivere nuove canzoni che rispecchiassero la sua vita come madre di due bambini. La cantante inglese aveva anticipato già in Maggio che le canzoni del nuovo disco sarebbero state incentrate anche su temi come bambini e pisolini (babies & nappies) e che l'album non sarebbe uscito finché non sarebbe stato pianificato nei minimi dettagli e considerato meraviglioso. Evidentemente gli obiettivi sono stati quasi raggiunti e Lily Allen ci ha tenuto a promettere il meglio ai suoi fan, giurando di ripagarli in canzoni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail