Massimo Ranieri ricoverato in ospedale e operato d'urgenza, tour sospeso

Il noto cantante italiano si è sentito male

Massimo-Ranieri

Una notizia inaspettata arriva direttamente da Celano dove Massimo Ranieri stava provando in vista dello spettacolo che lo avrebbe visto protagonista sabato prossimo, 31 agosto 2013

Il cantante, recentemente apparso in tv ospite di numerosi programmi dedicati al mondo della musica, si è sentito improvvisamente male. Sono stati chiamati i soccorsi per intervenire d'urgenza e l'uomo è stato immediatamente ricoverato in ospedale e operato.

Secondo le prime indiscrezioni, l'uomo sarebbe stato sottoposto ad un intervento chirurgico in seguito a problemi di natura intestinale.

Poco dopo anche l'ufficio stampa ha confermato la notizia e ha rassicurato i fan: l'operazione ha avuto esito positivo.

Nonostante ciò, anche per via della convalescenza, Ranieri ha annullato tutti gli impegni previsti fino a metà settembre circa. In questi ultimi mesi, era impegnato nella piece teatrale di Riccardo III.

E' stato diramato un comunicato stampa da parte dello stesso artista che si è dichiarato dispiaciuto e amareggiato per questo stop improvviso e spera di poter riprendere al più presto i suoi impegni

"Non c'è da preoccuparsi, sto già bene. Ho fatto solo il tagliando dei 60 un po' in ritardo. Ci vediamo prestissimo!"

Allarme rientrato, fortunatamente.

Approfittiamone e riascoltiamo la canzone vincitrice di Sanremo 1988, Perdere l'amore.

E adesso andate via
voglio restare solo
con la malinconia
volare nel suo cielo
non chiesi mai chi eri
perchè scegliesti me
me che fino a ieri
credevo fossi un re
Perdere l'amore
quando si fa sera
quando tra i capelli
un po' di argento li colora
rischi di impazzire
può scoppiarti il cuore
perdere una donna
e avere voglia di morire
Lasciami gridare
rinnegare il cielo
prendere a sassate tutti i sogni
ancora in volo
Li farò cadere ad uno ad uno
spezzerò le ali del destino
e ti avrò vicino
Comunque ti capisco
e ammetto che sbagliavo
facevo le tue scelte
chissà che pretendevo
e adesso che rimane
di tutto il tempo insieme
un uomo troppo solo
che ancora ti vuole bene
Perdere l'amore
quando si fa sera
quando sopra il viso
c'è una ruga che non c'era
provi a ragionare
fai l'indifferente
fino a che ti accorgi
che non sei servito a niente
E vorresti urlare
soffocare il cielo
sbattere la testa mille volte
contro il muro
respirare forte il suo cuscino Dire è tutta colpa
del destino
se non ti ho vicino
Perdere l'amore
maledetta sera
che raccoglie i cocci
di una vita immaginaria
pensi che domani
è un nuovo giorno
ma ripeti non me l'aspettavo
non me l'aspettavo
Prendere a sassate
tutti i sogni ancora in volo
Li farò cadere ad uno ad uno
spezzerò le ali del destino
e ti avrò vicino
Perdere L'amore

Via | Excite e Il Messaggero

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail