Paola e Chiara: "Roar di Katy Perry è plagio, noi c'eravamo arrivate prima!"

Al plagio! Al plagio! Al plagio?

Roar di Katy Perry sta impazzando nelle classifiche mondiali e i fan sono letteralmente impazziti ancor prima di vederne l'anteprima del video ufficiale. Però i sostenitori della cantante che una volta baciò una ragazza (e le piacque) non avevano fatto i conti col fatto che, per ogni grande successo, c'è sempre chi è pronto a gridare al plagio. Se già vi avevamo fatto notare la somiglianza tra la nuova hit della Perry e Brave di Sara Bareilles, ecco che oggi dobbiamo darvi conto di un nuovo allarme sull'originalità di colei che ieri chiuse i VMAs su un ring. E questo allarme arriva da due artiste made in Italy: Paola e Chiara.

Le (ormai ex) sorelle del pop di casa nostra hanno pubblicato un post sulla loro pagina ufficiale. Post che, tra il serio e il faceto, sottolinea delle somiglianze tra il look di Katy e quello sfoggiato da loro per lanciare l'ultimo (nel vero e proprio senso del termine) disco, Giungla. Il riferimento è, per la precisione, all'outfit sfoggiato ieri sera dalla Perry sul red carpet dei VMAs, a loro avviso incredibilmente simile a quello che le Iezzi avevano scelto per promuovere l'album appena pubblicato. Ma, che ci crediate o no, c'è di più. Però lascio che ve lo spieghino loro:

Katy Perry sta utilizzando un abito quasi identico! E ha chiamato il disco ROAR , termine che Chiara utilizzava come saluto sul suo FB due mesi fa ! strane coincidenze o plagio?

Chiaramente si tratta solo di una provocazione scherzosa e dubito che le Iezzi possano pensare che la Perry si sia davvero ispirata a loro. Ma se le due già si sentivano icone di stile prima di questo inconfutabile caso di plagio (?), ora che pure la star Katy mi si è ricoperta di stampe animalier, chi le ferma più?

  • shares
  • Mail