Moreno in concerto a Genova per il Partito Democratico

La notizia è stata pubblicata dal sito del quotidiano Europa.

Il Partito Democratico sta attraversando una fase particolarmente delicata della sua storia (giusto per utilizzare un eufemismo). Nell'ultimo periodo, infatti, è stata compiuta praticamente qualsiasi cosa per disorientare definitivamente i propri elettori e il governo a larghe intese con Il Popolo della Libertà ne è ampia dimostrazione, senza contare, inoltre, che il partito è ancora senza segretario, dopo le dimissioni di Pierluigi Bersani, e il congresso non ha ancora una data certa.

Il PD, quindi, ha studiato una mossa per provare ad avvicinare perlomeno l'elettorato giovane, considerando che il rapporto con quello adulto è più che mai compromesso, invitando il rapper Moreno alla kermesse del partito che si terrà a Genova, città natale del rapper vincitore dell'ultima edizione di Amici, dal 30 agosto al 9 settembre.

La notizia è stata pubblicata dal sito del quotidiano Europa. Moreno si esibirà sabato 7 settembre, subito dopo l'intervista al segretario del partito Guglielmo Epifani.

Il programma degli spettacoli della kermesse sarà completato da altri artisti del calibro di Giuliano Palma & The Bluebeaters, gli Stadio, Davide Van De Sfroos, Elio e le Storie Tese e Goran Bregovic and The funeral & wedding band.

Alla notizia di Moreno invitato alla kermesse del Partito Democratico, non può non tornare in mente la celebre ospitata di Matteo Renzi, sindaco di Firenze e probabile candidato alla segreteria del Partito Democratico, alla trasmissione condotta da Maria De Filippi.

Dopo il governissimo con il PdL, quindi, il Partito Democratico ha praticamente dato ragione a Renzi, convincendosi che, in fondo, ad attingere a casa del nemico, in questo caso Mediaset, non si compie niente di male...

L'ingaggio di Moreno, però, sarà una mossa giusta? Considerando che l'età dei sostenitori del rapper genovese supera a stento i 18 anni, età necessaria per usufruire del diritto al voto, è molto probabile che i fans non possano nemmeno ricambiare questo favore, concedendo, al PD, la preferenza alle urne.

E' proprio il caso di dirlo: Che confusione!

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: